WhatsApp: truffa per tutti gli utenti TIM, Iliad, Wind Tre e Vodafone con credito rubato

Una delle priorità per gli utenti WhatsApp è quella di difendere la propria riservatezza online. Oggigiorno le conversazioni del quotidiano contengono sempre più segreti, segreti che non devono mai essere divulgati a questo o quell’utente.

Gli sviluppatori della chat offrono garanzie per i tentativi di spionaggio via server. Attraverso la crittografia end-to-end, infatti, è quasi impossibile rubare i dati altrui.

 

WhatsApp, i metodi per nascondere le chat

C’è invece ancora da lavorare per i tentavi di spionaggio smartphone in mano. In questo caso gli utenti devono provvedere in prima persona alla loro sicurezza.

Una delle migliori azioni di difesa, in tal senso, è la cancellazione di tutte quelle chat ritenute incriminate. Quando c’è da nascondere qualcosa al proprio partner, ad esempio, molti scelgono questa via.

Leggi anche:  WhatsApp: aggiornamento importantissimo finalmente in arrivo, utenti felicissimi

Nonostante ciò, c’è da dire che questa strada drastica non è sempre necessaria. Ci sono infatti due trucchi in grado di farci nascondere le chat senza perdere il loro contenuto.

Il primo metodo è quello più semplice. Effettuando un backup delle proprie chat, dopo si è liberi di eliminare ogni conversazione (così come parti di conversazioni). Quando si desidera, così, si potranno far tornare in vita tutte le discussioni eliminate.

L’alternativa a questa tecnica è l’invio tramite mail. Basta inviare sul proprio indirizzo di posta elettronica la conversazione WhatsApp da cestinare, in modo di nascondere il suo contenuto senza perderne il ricordo.