Huawei Nova 4

Huawei ha battuto sul tempo il suo rivale più importante: Samsung, mostrando a tutti il primo smartphone con il buco sullo schermo. Il produttore coreano aveva già presentato la nuova generazione di Infinity Display con il notch che si riduce ad un solo foro per la fotocamera frontale. Si tratta di Huawei Nova 4.

Lo smartphone, che proprio in queste ore sta già facendo il giro del mondo, non è stato ancora presentato ufficialmente ma abbiamo avuto già modo di vederlo durante il diciottesimo compleanno di Jackson Yee, celebre cantante asiatico e quasi sicuramente testimonial dello smartphone.

Huawei si è studiata a tavolino questa mossa di marketing che sta portando i suoi frutti. In ogni caso Huawei Nova 4, come confermano i teaser che negli ultimi giorni si susseguono in rete, verrà presentato nel mese di dicembre. Non è ancora chiaro il giorno esatto della presentazione ma tra non molto conosceremo tutto su questo dispositivo.

Huawei Nova 4

 

Huawei Nova 4, le possibili caratteristiche

Huawei Nova 4, a giudicare dalle immagini pubblicate, sembrerebbe avere uno schermo molto generoso. Sicuramente la superficie della scocca ricoperta dal pannello è altissima; complice proprio il buco o il foro che ospita la fotocamera. Anche la luminosità e la risoluzione sembra eccellente di questo pannello che potrebbe essere un LCD.

Leggi anche:  Huawei Video: un Natale all'insegna di prime visioni, grandi classici e prezzi speciali

Sotto questo pannello perfetto per la riproduzione di immagini e video troverà certamente posto un SoC con processore Octa Core, GPU dedicata e connettività 4G. Ci aspettiamo che i chip vengano supportati da almeno 4 GB di RAMdiversi quantitativi di memoria interna; tutti espandibili tramite MicroSD.

Anteriormente ci sarà una sola fotocamera mentre sul retro diamo per scontato la presenza di almeno due sensori con autofocus, HDR e algoritmi di intelligenza artificiale. Presente anche un lettore di impronte digitali e una batteria in grado di alimentare il tutto. Componenti gestite certamente da Android in versione 9 Pie.