come spiare WhatsappWhatsapp Messenger è uno dei sistemi di messaggistica più installato al mondo. Insieme a Telegram e Messenger occupa il podio dei servizi più apprezzati dagli utenti ma nasconde alcune insidie per la sicurezza a causa di sistemi che consentono di spiare l’applicazione ed in particolare il nostro profilo. Non è semplice sapere cosa fanno gli altri con le nostre informazioni. Ma possiamo scoprirlo grazie ad una nuova applicazione ufficiale.

 

Whatsapp: loro sanno, ora puoi anche tu

La potenzialità dell’applicazione di messaggistica più amata al mondo si manifesta tanto in chiave IM che in quella social. Nel tempo il sistema ha assunto caratteri sempre più orientati al contesto sociale. Ne sono testimonianza funzioni come gli “Stati”, presi in presti dall’esperienza delle Storie Instagram. Dove c’è social c’è anche stalking.

Di fatti, i nostri contatti potrebbero essere portati a monitorare tutto ciò che facciamo su Whatsapp. Dalla foto profilo, alla biografia e passando per gli stati tutto finisce sotto l’occhio di più curiosi. Amici e parenti non hanno scrupoli. Li possiamo smascherare usando un’applicazione chiamata Whats Tracker, disponibile ormai da tempo sul Play Store.

Leggi anche:  Whatsapp: nuovo aggiornamento cambia per sempre le chat con una funzione assurda

Grazie a questa piattaforma possiamo avere informazioni dettagliate su chi:

  • visita il nostro profilo
  • visualizza le foto
  • guarda le storie

E molto altro ancora. Possiamo sapere anche l’esatto momento in cui ci ha visitato. Basta scaricare l’applicazione, accedere associando il nostro profilo Google e fornire il numero di telefono usato per Whatsapp. A questo punto la possiamo usare per scoprire gli amici indiscreti.

Whats Tracker
Whats Tracker
Developer: ITamazons
Price: Free+

Avete scaricato e provato l’applicazione? Facci sapere che ne pensi. Intanto scopri anche come sapere chi ha il tuo numero Whatsapp in rubrica con un semplice trucco da maestro.