Twitter

Il social network Twitter è, una delle piattaforme più utilizzate insieme a Facebook, con la differenza che la prima non è mai stata coinvolta in scandali come la seconda.

Dopo la grandissima novità degli scorsi giorni, ovvero la possibilità che la piattaforma darà a tutti gli appassionati di calcio, oggi ne è arrivata un’altra. Secondo le ultime indiscrezioni infatti, il social starebbe testando un nuovo pulsante che permetterebbe di modificare i tweet.

 

Twitter: in test un pulsante che permetterebbe di modificare i tweet

Negli ultimi mesi le novità su Twitter non sono di certo mancate, né sulla versione desktop, né su quella mobile dedicata a smartphone Android e iOS. Non sembra però essere finita qui, un’altra fantastica novità sembra che stia arrivando a breve, ovvero la possibilità di modificare i tweet. Il CEO dell’azienda, Jack Dorsey, durante una conferenza a Nuova Delhi, avrebbe confermato l’arrivo della funzionalità.

Leggi anche:  Facebook allo sbaraglio dopo gli accaduti con i politici di tutto il mondo

Presto sarà possibile modificare un tweet sulla piattaforma, con però alcune condizioni da non sottovalutare e da rispettare. I casi di modifica concessi saranno relativi ad errori grammaticali e involontari e link URL sbagliati. Tutti gli utenti, secondo il CEO, avranno la possibilità di richiedere la modifica del proprio tweet. Diversa sarebbe la questione che riguarda l’editare tweet pubblicati molto tempo prima. Modificare quest’ultimi potrebbe infatti compromettere le versioni dei fatti fino a quel momento o il senso della conversazione.

Questo punto è ovviamente molto importante per la piattaforma, dato l’imminente urgenza di combattere le fake news. In futuro, dovrebbe essere possibile modificare un tweet, anche se al momento stiamo attendendo l’ufficializzazione da parte dell’azienda per questa funzionalità.