Ormai l’anno sta finendo ed Huawei si è gia resa protagonista più volte durante il 2018 per i suoi prodotti. L’ultimo, l’Honor Magic 2, è uno dei primi smartphone ad avere un rapporto schermo/corpo che si avvicina al 100 % ed quipaggiato con 6 fotocamere (3 posteriori e 3 anteriori).

Guardando al futuro, la società potrebbe ora pensare di aggiornare la serie View rilasciata l’anno scorso. Infatti, secondo le ultime indiscrezioni, uno smartphone con numero di modello VCE-Aloo e VCE-TLoo ha ricevuto il certificato 3C della Cina.

Ciò potrebbe significare che un nuovo smartphone si avvicina ad essere lanciato sul mercato, e potrebbe trattarsi proprio dell’Huawei View 20. A rafforzare quest’ipotesi c’è il fatto che Huawei ha presentato il View 10 proprio a metà novembre del 2017.

Honor View 20 con chipset Kirin 980 e tre fotocamere

Non ci sono molte informazioni su questo nuovo dispositivo. Quasi sicuramente la società adotterà lo stesso chipset presente su Mate 20, il Kirin 980. Forse già dal suo lancio sul mercato sarà equipaggiato con Emui 9.0 basato su Android Pie. Inoltre, il display dovrebbe seguire i design dei recenti smartphone con una piccola tacca nella parte superiore.

Leggi anche:  Honor Magic 2, eccolo in tutto il suo splendore prima della presentazione

I rumor parlano anche di ben tre fotocamere sul lato posteriore del dispositivo. L’Honor View 20 potrebbe infatti equipaggiare la stessa configurazione della fotocamera con due obiettivi da 16 MP e un obiettivo da 24 MP. La parte anteriore invece avrà un obiettivo singolo. Per finire, la batteria fornita sarà di 3500mAh e supporterà la ricarica rapida.

Il View 10 è stato presentato a metà novembre dell’anno scorso ed è stato lanciato sul mercato ad inizio dicembre. Potremmo vedere l’azienda attuare la stessa strategia con questo nuovo smartphone.

Aspettiamo dunque una comunicazione ufficiale di Huawei che, al momento, ha dato appuntamento al 10 novembre per presentare Emui 9.0