Mediaset PremiumSebbene molti diano Mediaset Premium già nelle mani di Sky, sul sito ufficiale dell’azienda italiana è ancora possibile accedere alla sottoscrizione di un nuovo abbonamento contrattuale molto interessante. Dietro il pagamento di un canone da 14,90 euro al mese, infatti, l’utente avrà la possibilità di richiedere l’attivazione dei principali pacchetti a prezzi abbastanza allettanti.

Il 2018 è stato l’anno che ha segnato una sorta di disinteresse da parte di Mediaset verso il mondo della pay TV; dopo aver lottato con le unghie e con i denti per acquisire in esclusiva il precedente triennio di Champions League, ha effettivamente stupito la decisione di abbandonare ogni sogno di gloria lasciando il tutto nelle mani delle concorrenti.

Per il 2018/2019 l’azienda non detiene alcun diritto sulle competizioni sportive, il pacchetto Sport che troverete all’interno dell’abbonamento sarà comprensivo esclusivamente dei canali di Eurosport. Discorso simile per l’alta definizione, con l’approdo di Sky sul digitale terrestre, Mediaset Premium è stata costretta a rinunciare ad alcuni canali per “fargli spazio“; per non ridurre i contenuti a disposizione della clientela, l’azienda ha giustamente deciso di diminuirne la qualità, togliendo così i canali in HD e lasciando solamente quelli in SD.

Leggi anche:  Mediaset Premium è di proprietà di Sky: le sorprese ed i prezzi non cambiano

 

Mediaset Premium: ecco tutti i dettagli dell’abbonamento da 14,90 euro

Al giorno d’oggi, quindi, l’utente che deciderà di sottoscrivere il nuovo abbonamento da 14,90 euro al mese potrà usufruire del pacchetto Serie TV (con oltre 4 canali interamente dedicati 24 ore su 24), del Cinema (con oltre 2000 pellicole cinematografiche da guardare all’anno) e dello Sport.

Se interessati al mondo del Calcio italiano, possiamo consigliare la sottoscrizione aggiuntiva, in quanto clienti di Mediaset Premium, dell’abbonamento a DAZN (con 3 partite a settimana di Serie A e tutta la Serie B) a soli 5 euro al mese.