samsung

Samsung dovrebbe presentare il suo primo progetto per la creazione di uno smartphone pieghevole il mese prossimo, ma l’azienda sta lavorando anche a dispositivi più grandi. “Come gli smartphone pieghevoli, Samsung sta collaborando con i produttori di schermi per sviluppare laptop con schermi pieghevoli che non si limiteranno semplicemente a piegarsi dentro e fuori, ma creeranno una nuova esperienza d’utilizzo, distaccandosi dalle solite tendenze del mercato“, ha affermato Lee Min-cheol, vice presidente del marketing per PC presso Samsung, durante un evento portatile in Corea del Sud all’inizio di questa settimana.

I display pieghevoli nei laptop potrebbero trasformare il mercato dei PC 2 in 1 in modo rivoluzionario. I laptop convertibili esistenti tentano già di capovolgersi e ruotare per sqitchare in modalità table, ma uno schermo pieghevole potrebbe sicuramente cambiare le cose, dando spazio sopratutto a nuovi progetti. Samsung non ha rivelato con quali aziende collabora, non è prevista nemmeno alcuna data per un prototipo o dettaglli annessi al nuovo dispositivo. Tuttavia, i laptop come il nuovo Spectre Folio di HP sarebbero i candidati ideali per un display flessibile e pieghevole, o anche per terminali come il Surface “tascabile” di Microsoft.

Leggi anche:  Samsung lancia un esclusivo kit di accessori Fortnite per Galaxy Note 9 e Galaxy Tab S4

 

Notizie da oltreoceano confermano i rumors

Il corriere della Corea riferisce che Lee ha anche rivelato che Samsung sta vendendo circa 3,2 milioni di PC ogni anno e che “svolgono un ruolo centrale tra i prodotti IT nell’incremento della connettività con altri dispositivi mobili.” Samsung ha recentemente rivelato un simil-Surface 2 basato su ARM 2-in-1 di recente, completo di connettività LTE e che promette fino a 20 ore di durata media della batteria.