Online ci sono alcuni esempi di fotocamere che paragonano il nuovo Google Pixel con i nuovi iPhone. Ci sono un paio di scatti in particolare che mettono a confronto l’iPhone XS Max con Google Pixel 3 XL, all’interno e all’esterno e di notte. Le potete trovare in fondo all’articolo.

Google Pixel 3 XL sembra fare un lavoro migliore sotto certi aspetti. L’iPhone XS Max tende a spegnere le luci nella ripresa notturna, Pixel 3 XL è in grado di mantenere tali luci a fuoco e rendere il cielo più scuro. Quindi si ottiene uno scatto più simile alla realtà osservata. Inoltre, osservando i primi due scatti si notano differenti colorazioni e sfumature negli scatti finali. Sicuramente sono entrambi dispositivi con fotocamere piuttosto valide, ma quella dei Pixel 3 e 3 XL sembra rendere meglio dell’iPhone XS Max uscito di recente.

iPhone XS Max e Google Pixel 3 XL sono stati messi a confronto e la fotocamera migliore è indubbiamente solo una delle due

D’altronde, quando entra in gioco la fotocamera sui Pixel 3 e 3 XL, abbiamo a che fare con alcuni standard piuttosto elevati, soprattutto dopo il successo dei predecessori, ossia i Pixel 2 e 2 XL. Quest’ultimi battono praticamente tutti gli smartphone sul mercato, inclusi quelli previsti per la fine del 2018. Anche per il Pixel 3, sembra che i risultati superino le aspettative. La fotocamera del dispositivo sta andando molto bene soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione, oltre ad aggiungere alcune nuove funzionalità per i selfie e così via.

Leggi anche:  Google Pixel 3 XL si mostra in un nuovo video: si tratta del primo Hands-On

Ovviamente va precisato che il software utilizzato fino ad ora per testare la fotocamera del Pixel 3 XL è provvisorio, quindi quello finale potrebbe essere migliore (o eventualmente peggiore). Di conseguenza, sapremo meglio solo in un secondo momento se la rispettiva fotocamera effettivamente batte l’iPhone XS. Google Pixel 3 e 3 XL saranno annunciati martedì 9 ottobre durante l’evento di Google a New York City.