applicazioni pericolose AndroidScarichiamo decine se non centinaia di app Android al mese e spesso non ci accorgiamo che alcune di essere possono davvero far male al nostro telefono. Non mettiamo in dubbio che vi siano app utili, divertenti e che garantiscono la necessaria sicurezza. Ma ne esistono 4 particolarmente dannose da cui è meglio stare alla larga.

Il rischio più grande che si corre è che la batteria si rovini e non riesca più a ricaricarsi, per non parlare poi del concreto rischio di scatenare un incendio. Ti sembriamo troppo catastrofici? Perché non scopri come sono esplosi questi telefoni negli ultimi 3 anni? Ora che ti sei fatto un’idea è meglio proseguire prima che sia troppo tardi.

 

App Android Hot: meglio starne alla larga

Il calore è il peggior nemico della batteria. Un aumento improvviso e prolungato della temperatura può nuocere seriamente al telefono ed a noi stessi. Lo smartphone può esplodere durante la notte o anche durante una gita in bicicletta. Tenere il telefono in tasca può rivelarsi controproducente, specie se siamo soli utilizzare queste 4 app.

Nello specifico si identificano le seguenti categorie a rischio:

  • social e di messaggistica
  • app per la pulizia di RAM e memoria
  • antivirus
  • applicazioni per il meteo

Caratteristica comune a tutte queste applicazioni Android è il consumo eccessivo di batteria e risorse di sistema, con riferimento particolare a CPU, RAM e banda dati. La salute del nostro telefono ne risente e la batteria rischia di gonfiarsi per i motivi che abbiamo preso in esame nella nostra indagine sulle soluzioni agli ioni di litio comunemente utilizzate per i telefoni ed i tablet.

Leggi anche:  Android: 2 applicazioni che possono solo crearvi problemi, state molto attenti

 

Facebook

Nella categoria app social è la maggior responsabile del surriscaldamento del telefono. Disinstallarla vuol dire guadagnare ore ed ore di autonomia in più ed un dispositivo sempre fresco. L’app resta in ascolto in background come anche la sua versione secondaria Messenger usata per le chat private e di gruppo. Meglio optare per la versione Lite o per un collegamento rapido alla pagina tramite Browser.

 

Clean Master

Inefficace e responsabile di saturare la memoria trasformando il nostro top di gamma in un costoso ferma carte da scrivania. La memoria si intasa ed il telefono rallenta. Sfrutta invece le opzioni integrate dal costruttore nel sistema e chiudi le app in background che non sta utilizzando.

 

Antivirus

Tengono costantemente impegnati processore e batteria. Il sistema deve fare un’enorme sforzo per analizzare il contenuto della memoria. Il telefono rallenta al punto da risultare inutilizzabile e spesso son proprio questi software a trasmettere le infezioni. Fate solo attenzione al vostro comportamento in rete ed affidatevi a suite di controllo come quelle offerte da Google Play Protect per le app.

 

App Meteo

Pioverà? Ci sarà bel tempo? Serve sapere solo questo. Non occorre avere un’app che ci informi minuto per minuto. Usarla con continuità porta ad un’unica conseguenza: batteria a terra. Peggio se utilizziamo i widget meteo. Basta una semplice ricerca online da 10 secondi. Puoi anche chiedere a Google Assistant.

Hai seguito i nostri preziosi consigli? Quanto hai guadagnato in autonomia dopo averli applicati?