Netflix collaborerà ancora con Telltale per produrre il gioco di Stranger Things

Lo scorso venerdì, Telltale ha licenziato la maggior parte del suo staff con l’intenzione di chiudere definitivamente la società nonostante la volontà di voler collaborare con Netflix. Lo sviluppatore ha portato al successo serie come The Walking Dead, Game of Thrones e Guardians of the Galaxy.

Oggi Telltale Games ha preso la difficile decisione di chiudere uno degli studi di sviluppo più importanti, dopo un anno segnato da sfide insormontabili“, ha detto la società in una dichiarazione ufficiale. “La maggior parte dei dipendentiè stata licenziata questa mattina, con un piccolo gruppo di 25 impiegati che si sono impegnati a rispettare gli obblighi nei confronti del consiglio di amministrazione e dei partner“.

Al momento della dichiarazione di venerdì pomeriggio, tali obblighi non sono stati chiariti, ma secondo Game Informer e USGamer si tratterebbe di The Walking Dead: The Final Season. Il gioco, che ha debuttato con il suo primo episodio il 14 agosto, sarebbe stato cancellato in una fase ancora incompleta. Altri report hanno suggerito che anche The Wolf Among Us 2 è stato vittima degli eventi che hanno portato alla chiusura. I progetti finali includevano un anche un adattamento di Minecraft: Story Mode per Netflix, e un gioco simile a Walking Dead ispirato a Stranger Things.

Leggi anche:  Netflix lavorerà su serie TV e film che riguardano una saga amatissima

“Siamo rattristati dalle notizie su Telltale Games“, ha detto Netflix in una nota. “Hanno sviluppato molti grandi giochi in passato e hanno lasciato un segno indelebile nel settore. Minecraft: Story Mode però procede ancora come previsto e stiamo valutando altre opzioni per dare vita all’universo di Stranger Things.

Netflix e Telltale hanno annunciato la collaborazione a giugno e Minecraft: Story Mode è stata progettata come una serie narrativa interattiva di cinque episodi. Saranno previsti inoltre altre serie interattive come Stretch Armstrong: The Breakout e Puss in Book: Trapped in a Epic Tale, previsti per questo autunno.