OnePlus Switch

OnePlus Switch, la nuova applicazione che permette a tutti coloro che acquistano uno smartphone OnePlus di spostare contatti, messaggi, foto e molto altro dal vecchio al nuovo dispositivo si aggiorna arrivando alla versione 2.1. OnePlus ha aggiunto alcune nuove funzionalità.

Secondo le note di rilascio ufficiali, l’app supporta ora la migrazione del launcher, degli sfondi e persino il layout delle applicazioni. Il log delle modifiche indica che OnePlus Switch supporta la connessione manuale agli hotspot mobili, il backup dei dati delle applicazioni ed è compatibile con un numero ancora maggiore di smartphone Android.

OnePlus Switch può essere utilizzata per trasferire i dati a partire da tantissimi smartphone. Quest’app è arrivata all’inizio di quest’anno e da allora è migliorata notevolmente nel suo funzionamento. Si tratta della soluzione più semplice in assoluto per migrare a un nuovo smartphone OnePlus, almeno per quanto riguarda le app normali del Play Store.

Leggi anche:  5G: prime indiscrezioni sui prezzi del primo smartphone 5G di OnePlus

Vale la pena notare che OnePlus Switch è anche un’applicazione completamente gratuita. Secondo i feedback di chi l’ha provata, funziona piuttosto bene a discapito delle molte recensioni negative presenti sullo store per i problemi che aveva in passato. Pertanto, se siete alla ricerca di un modo semplice per migrare dati e app e cosa, installatela.

 

OnePlus Switch, come si usa e dove scaricarla

OnePlus Switch può essere scaricata gratuitamente da questa pagina dello store di Google. Una volta installata non vi rimane che avviarla e, dalla finestra apertasi, selezionare Previous Device e i dati che si vogliono inviare. Andrà aperta la stessa applicazione anche sul nuovo smartphone OnePlus, in modo da far comunicare i dispositivi.

Solo a questo punto OnePlus Switch inizierà la migrazione dei dati selezionati.