Truffe online

Di truffe ne sentiamo parlare ormai ogni giorno ma quella di cui parleremo oggi è davvero particolare. Moltissimi utenti nell’ultimo periodo, attratti dai guadagni facili, cadono nella trappola di truffatori presenti nel mondo del Trading online. Quest’ultimi promuovono degli investimenti senza però avere alcuna autorizzazione per farlo.

Secondo i dati della Consob, autorità per la vigilanza del mercato finanziario, nei primi sei mesi del 2018 gli interventi sono stati già 183, a differenza dei 167 di tutto l’anno scorso.

 

Truffe, attenzione al trading online

Se fino a ieri vi mettevamo in guardia su tentativi di phishing o truffe che al massimo potevano rubarvi qualche euro, l’avvertimento di oggi riguarda, alcune volte, somme di denaro molto più ingenti. Nel corso dei mesi si sono verificati sempre più tentativi di operazioni illecite da parte di malintenzionati che navigano nel mondo del trading online. Un esempio sono gli investimenti in opzioni binarie, banditi perfino agli investitori retail nell’Unione Europea perché considerati troppo rischiosi.

L’espansione di internet fa in modo che possano essere contattati milioni di utenti da far cadere nella trappola. Indipendentemente dal modo in cui gli utenti sono contattati, e-mail o messaggi pubblicitari, il fattore importante è fare attenzione ed essere molto diffidenti. Recuperare i soldi investiti è la maggior parte delle volte un’operazione molto complesse. Le società che solitamente si nascondono dietro piattaforme pirata di trading online, sono smantellate nel giro di pochi mesi e hanno la sede in paesi molto lontani e quindi poco controllati.

Leggi anche:  PostePay: gli utenti continuano a ricevere email fake che nascondono truffe online

La tecnica utilizzata per truffare è più o meno sempre la stessa, gli utenti vengono invogliati dal bonus in denaro che la società “regala”. Inizialmente si guadagna davvero, e arrivati a questo punto non si riesce più a tornare indietro. Anzi, solitamente gli utenti che guadagnano tanto, iniziano ad investire cifre sempre più importanti ed è in questo momento che scatta la fregatura, perdendo tutto ciò che si è investito. Fate quindi molta attenzione nel caso in cui vogliate intraprendere un’esperienza simile.