A causa della forte concorrenza nel mercato degli smartphone, Samsung ha recentemente confermato che inizierà ad offrire i suoi device di fascia media con alcune caratteristiche di punta: il primo esempio dovrebbe debuttare l’11 ottobre. E come parte di questa strategia, un insider del settore è sicuro che Samsung stia preparando un modello Galaxy A con Snapdragon 845.

Presumibilmente, poiché si tratta di uno smartphone Samsung, avrà un prezzo appena inferiore alle attuali offerte di punta. Le intenzioni del colosso coreano sono chiare: realizzare un diretto rivale del nuovo iPhone XR di Apple. Per quanto riguarda le funzionalità previste, è lecito ritenere la presenza di un display AMOLED con tecnologia Infinity, in formato 18: 9 e cornici ridotte ai minimi termini. Inoltre, prevediamo la presenza di una doppia fotocamera, sia anteriore che posteriore.

Leggi anche:  Samsung Galaxy M: cosa sappiamo della nuova gamma di smartphone 2019

 

Samsung starebbe sviluppando un dispositivo Galaxy A con Snapdragon 845

Passando alla scheda tecnica, il processore di fascia alta sarà probabilmente accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Dopo il rilascio di Android 9 Pie il mese scorso, potrebbe – sebbene le possibilità siano abbastanza remote – essere commercializzato con l’ultima iterazione di Android già out-of-the-box; a nostro avviso questo Samsung Galaxy A sarà distribuito con Android 8.1 Oreo.

In questo momento non è chiaro quando Samsung sceglierà di lanciare il suo primo smartphone Galaxy A con un processore di punta; siamo altresì curiosi di capire come questo verrà denominato. Dopo tutto, si dice che la società stia preparando Galaxy A9 Pro, il che potrebbe significare che un dispositivo Snapdragon 845 sarà commercializzato come Galaxy A10.