Hype

Hype ha aperto un nuovo terreno di sfida per sottrarre clienti ai molti istituti bancari, tra cui Unicredit e BNL, che offrono carte prepagate per acquistare su internet. Con le sue capacità di carta prepagata dai servizi innovativi, Hype vanta anche costi zero, mentre Poste Italiane e banche applicano costi non indifferenti.

L’essere gratis pone Hype pone già in vantaggio rispetto ai competitor, sebbene esista una versione Plus che propone servizi più dedicati al costo di un euro. Il servizio offerto è personalizzabile attraverso le impostazioni che si trovano sull’app per smartphone. La carta fisica prepagata corredata da chip e banda magnetica è un’opzione percorribile ma non necessaria perché distinta dal conto.

 

Hype: i bonus di benvenuto e Amazon

Questa carta permette di inviare denaro su Paypal, oltre a concedere ai clienti un vero IBAN e un conto corrente a zero spese. In più, Hype supporta il metodo contactless, lavora bene anche con Apple Pay, e offre la garanzia Mastercard sulle transazioni. Oltre al bonus di 10 euro, grazie all’operazione a premi “Invita i tuoi amici” otterrete ogni 5 utenti presentati a Hype un buono regalo Amazon da 50 euro e, alla centesima attivazione, un buono da 250 euro.

Leggi anche:  Hype: tempo fino a dicembre per ottenere i 10 euro di bonus e tanti buoni Amazon

Per avere il buono di 10 euro invece, è sufficiente iscriversi attraverso questo link ed effettuare il primo accesso dall’app. L’attivazione del profilo potrebbe comportare un paio di giorni o anche meno. La carta prepagata vi verrà spedita direttamente a casa senza spese di spedizione. Finalmente un servizio a costo zero è arrivato tra noi.