DAZN: i ticket ora cambiano e sono solo due per gli utenti, ecco i prezzi

DAZN è in Italia da un po’ di settimane ormai e gli utenti si lamentano già da giorni. Infatti ci sono state varie problematiche che hanno interessato la piattaforma in termini di trasmissione e blocchi delle partite andate in onda.

Tutti infatti hanno da subito escluso colpe proprie, dato che anche su reti internet da 200 mega si sono verificati problemi. L’azienda afferma di aver risolto e gli utenti adesso stanno cominciando ad acquisire un po’ di fiducia. E’ nato però anche un altro problema e da una decina di giorni. Molti utenti infatti chiedono a gran voce che uno dei ticket cancellati ufficialmente sia ripristinato magari in altra forma.

 

DAZN: il ticket di 9 mesi non esiste più, gli utenti ne richiedono un altro che offra un periodo di tempo quanto meno simile

Quando è nata questa piattaforma gli utenti hanno sperato fino all’ultimo che Mediaset Premium facesse qualcosa per rimettere tutto alla normalità. Così non è stato e quindi gli utenti hanno dovuto accogliere per forza questa nuova piattaforma. 

Leggi anche:  Dazn vs Iptv: è questa la vera sfida del terzo millennio

La differenza è ovviamente abissale dato che il servizio viene portato nelle case tramite internet e quindi in streaming live. Questa caratteristica è utilizzata molto fuori dal nostro paese e in tanti ne sono contenti. I ticket poi, che sarebbero gli abbonamenti targati DAZN, hanno dimostrato di venire molto incontro agli utenti.

Il primo a 9,99 euro al mese con tanto di mese gratuito è infatti stato sottoscritto da tantissimi utenti, così come il secondo. Si tratta del trimestrale da 21,99 euro, ma quello che più aveva portato scompiglio in senso positivo era quello da 59,99 euro per 9 mesi. Ora questo ticket, come aveva preannunciato l’azienda, non esiste più dato che la promo è terminata. Gli utenti però ne richiedono uno simile, ma sappiamo che DAZN resterà irremovibile.