Passa a Vodafone: le offerte winback di settembre 2018

Il mese di settembre è il mese dei cambiamenti in casa Vodafone. Al ritorno dall’estate il provider britannico ha previsto molte novità (non tutte positive a dire il vero) per i suoi clienti. Nelle passate settimane vi abbiamo anticipato come molti contratti ricaricabile cambieranno la loro fisionomia.

In seguito a precise indicazioni commerciali, Vodafone ha scelto di ampliare le soglie di alcuni clienti in termini di chiamate. Anziché avere mille minuti, una parte selezionata di utenti avrà minuti illimitati in cambio di 2 euro al mese.

 

Vodafone aumenta i costi d’attivazione

Le novità non sono solo per i vecchi abbonati, ma anche per chi ha intenzione di sottoscrivere un profilo inedito. Vodafone, seguendo la politica innovativa sulle telefonate, ha lanciato le promo “Special Minuti” con l’abbandono degli SMS e con minuti no limits su tutte le linee.

Leggi anche:  Vodafone, le offerte da 20 o 30 GB sono le migliori: ecco come attivarle

Una brutta notizia però è arrivata proprio durante l’inizio settimana. Chi vorrà acquistare una SIM Vodafone con una ricaricabile “Special Minuti” dovrà corrispondere un costo di attivazione maggiorato rispetto al passato. Al posto dei classici sei euro, gli utenti dovranno versare dieci euro. Tutto ciò in aggiunta alla dotazione della scheda.

Non cambiano invece i prezzi mensili per il rinnovo. Ricordiamo che Special Minuti è presente un po’ in tutta Italia con tagli da 20, 30 e 50 GB.