WhatsApp: scoperto l'incredibile trucco con cui vi spiano in chat, è anche legale

Le fondamenta di WhatsApp si sono fin dal primo momento basate sulla messaggistica istantanea, la quale ha reso quest’app la migliore. Non esistono ad oggi utenti con uno smartphone che non hanno utilizzato almeno una volta quest’app infatti.

Esistono anche altre funzioni molto interessanti e quelle che non esistono vengono sviluppate in qualsiasi altro modo da utenti esterni. Infatti una delle funzioni che in tanti hanno sempre richiesto è quella di spiare gli utenti. Ovviamente una funzione del genere non sarà mai introdotta da WhatsApp, ma a quanto pare qualcuno ci sarebbe riuscito ugualmente e in maniera legale.

 

WhatsApp: così molti utenti controllano i vostri movimenti a vostra insaputa, è tutto legale

Non dovete assolutamente credere che le funzioni che WhatsApp non integra non siano poi possibili mediante escamotage esterni. Infatti esistono dei trucchi che permettono di fare qualsiasi cosa, anche spiare una chat.

Leggi anche:  WhatsApp: 4 funzioni davvero utili ma che in tanti dimenticano di avere

Ovviamente quest’aspetto è totalmente illegale, e servono utenti molto preparati per portare avanti tale pratica. Quando parliamo di spiare intendiamo controllare i movimenti di un qualsiasi account. Alcuni utenti ci sarebbero riusciti e tutto con un’applicazione di terze parti scaricabile dal web.

Si tratta di Wossip Tracker, applicazione che ovviamente non troverete sul Play Store ma che è legale in tutti i suoi aspetti. Infatti con quest’app l’utente che la utilizza deciderà quali utenti monitorare durante la giornata proprio su WhatsApp. Ogni qual volta uno degli utenti monitorati andrà a connettersi, arriverà una notifica sullo smartphone dello spione. Stessa cosa anche quando l’utente spiato uscirà dalla chat, quando cambierò frase dello stato ed anche l’immagine del profilo.