iPhone X 2018iPhone X 2018 prepara il terreno per contrastare il sopravanzare delle proposte concorrenti made in Samsung e Google per gli annunciati Note 9 e per i Pixel 3 Xl che giungeranno anche in Italia con nuove ottimizzazioni.

Nella folle corsa ad un mercato ormai stantio Apple tenta di emergere proponendo ben 3 varianti iPhone 2018 che giungeranno in un prossimo evento di presentazione con al seguito due novità esclusive.

 

iPhone 2018: tre versioni, due funzioni

Online è recentemente apparso il nuovo riferimento ad un ipotetico e misterioso iPhone XX. Di questo smartphone si sa ben poco e si potrebbe trattare di un telefono da affiancare ai due modelli previsti normalmente dalla società.

Secondo i rumor diffusi da Bloomberg per voce dell’autorevole Mark Gurman la futura generazione potrebbe contare su tre protagonisti. Si parla di soluzioni Standard con display AMOLED da 5.8 pollici. A queste si affiancano versioni con display da 6.5 pollici AMOLED e proposte intermedie con LCD IPS da 6.1 pollici. Ma non è questa la vera novità del momento.

Leggi anche:  5G: il primo iPhone compatibile con Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad uscirà nel 2020

Di fatti pare che oltre i nuovi modelli e le nuove colorazioni si possa parlare di nuove funzionalità che consentiranno di allungare le distanze dall’attuale generazione top. Si discute un merito nuovi controlli gesture ed alla possibilità di ottenere una modalità di visualizzazione split-screen per la gestione del multitasking.

In aggiunta si prevede l’arrivo di soluzioni che offrono un valore aggiunto sotto il profilo della connettività, con proposte Dual-Sim da concedere a mercati ben specifici. Oltre questo pare che il Face ID tridimensionale possa sostituire una volta per tutte il Touch ID, offrendo una soluzione unica di accesso.

In previsione dell’evento si moltiplicano le indiscrezioni anche riguardo le nomenclature. Tra i nomi più gettonati spiccano i riferimenti a potenziali iPhone Xs ed iPhone Xs Plus.

Avremo anche nuove Airpods aggiornate ed un Apple Watch con schermo maggiorato. Per la dotazione hardware dei nuovi dispositivi, invece, desta grande curiosità il nuovo sistema ultra-rapido per la ricarica wireless.