Mediaset PremiumMediaset Premium riesce, fortunatamente, a non perdere completamente la fiducia dei propri clienti sottoscrivendo un accordo molto interessante con Perform per la ritrasmissione delle partite di Serie A e di Serie B. A partire dalla prossima stagione quasi tutti gli incontri saranno perfettamente visibili, senza richiedere una spesa aggiuntiva.

Per lungo tempo Mediaset Premium è stata additata come un’azienda ormai alla frutta, a causa di scelte commerciali abbastanza incomprensibili (come la rinuncia definitiva all’alta definizione) e alla perdita delle principali competizioni sportive per il prossimo triennio. Gli utenti sono stati a lungo in dubbio sul da farsi, ma l’azienda non si è voluta arrendere. Con messaggi personalizzati ed una serie di proposte da capogiro, ecco finalmente arrivare una bellissima notizia.

 

Mediaset Premium non perde la fiducia dei clienti con un nuovo incredibile accordo

Con decorrenza il 15 luglio è stato ufficializzato l’accordo commerciale con Perform per la ritrasmissione di buona parte dei campionati italiani. Nello specifico, senza richiedere spese aggiuntive, i clienti potranno accedere a 3 partite a settimane (tra cui quelle del sabato sera, domenica a mezzogiorno ed un altro incontro) di Serie A e all’intero palinsesto della Serie B.

Leggi anche:  Mediaset Premium: nuovo regalo di Dicembre 2018 con un nuovo abbonamento

I vantaggi sono incommensurabili, non tanto per la qualità dei contenuti, quanto per la possibilità di accesso alle partite indicate a costi totalmente azzerati. Non sono previsti, almeno secondo quanto annunciato da Mediaset Premium, nessun tipo di aumenti tariffari. I prezzi non cambieranno, il risparmio è davvero assicurato.

Quanto scritto è ovviamente valido sia per i nuovi utenti che per tutti coloro che già possiedono un contratto di abbonamento attivo.