lg v30s

Qualche mese fa la sudcoreana LG aveva annunciato di voler lanciare nuovi smartphone solo quando necessario. Certo, dopo averlo detto, la compagnia ha tirato fuori due nuovi modelli premium mentre un altro è imminente, il V40 Thinq; quest’ultimo dovrebbe fare la sua apparizione perpler utu di quest’anno. I progetti però vanno oltre.

La compagnia ha registrato in Messico il nome V90 suggerendo come l’obiettivo sia proseguire per tale strada. Un numero così alto può voler dire almeno altri 10 modelli principali, senza contare le varianti come il V30s. Si tratta di una mossa appena fatta anche da Samsung che ha registrato i nomi futuri per la serie Galaxy A.

 

LG 40 Thinq

Tornando a qualcosa di più imminente, il cosiddetto “progetto tempesta”, l’azienda lo presenterà con ben cinque telecamere che saranno presentate sotto forma di una configurazione a triplo sensore sul retro e un doppio sensore nella parte frontale. Inoltre, seguendo le orme del G7 ThinQ, la prossima ammiraglia V-line di LG includerà lo Snapdragon 845 di Qualcomm a cui saranno accoppiati 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Per completare il pacchetto, Android 9.0 P sarà immediatamente pronto per l’overlay personalizzato dell’azienda.

Leggi anche:  iPhone e smartphone Android costeranno una fortuna, aumenti mai visti dal 2019

Se i rapporti risulteranno esatti, o quanto meno verosimili, i consumatori possono aspettarsi di vedere l’LG V40 ThinQ sugli scaffali entro la seconda metà di ottobre, quindi seguendo un programma di lancio che è approssimativamente simile rispetto a quello dell’anno scorso. Tuttavia, considerando che il G7 ThinQ è stato ufficializzato solo a maggio, la presentazione della V40 ThinQ a settembre ridurrà significativamente il divario tra le due serie principali della compagnia.