Mediaset Premium: cambia tutto, adesso il calcio potrebbe scomparire per sempre

Nulla è dato per scontato. Questa forse sembra essere la miglior frase che può descrivere al meglio la strada attuale che Mediaset sta percorrendo. Ovviamente ci riferiamo all’ambito che riguarda la Pay TV, dato che i canali in chiaro continuano a riscuotere un gran successo.

Premium non naviga in ottime acque in questo periodo e proprio per questo molti utenti starebbero pensando se restare o meno. In Italia il calcio riveste un’importanza quasi vitale e proprio per questo in molti pensano di andare via. Sapete bene infatti che il calcio italiano potrebbe non esserci, anche se ultimamente qualcosa si è mosso.

 

Mediaset Premium: la Serie A è un punto interrogativo, molti utenti sono stanchi e vanno da Sky

Non è un mistero ormai che gli utenti che sono legati in qualche modo alla piattaforma Mediaset Premium stiano pensando a cosa fare. Il problema sarebbe solo uno: il calcio italiano che potrebbe non esserci.

Leggi anche:  Mediaset Premium pronta a richiedere un risarcimento danni da 3 miliardi di euro

Molto tempo fa siamo stati tutti abituati ad usufruire dei contenuti migliori in ogni ambito, anche quello calcistico. Ad oggi su Premium mancano la Champions League, l’Europa League e anche la Serie A, la quale non è al completo. In questi giorni un accordo è stato raggiunto con DAZN, piattaforma di Perform che arriverà su Mediaset Premium con tre partite di Serie A.

Il problema è che le altre 7 non ci saranno, dato che a trasmetterle in esclusiva sarà Sky, azienda rivale di sempre. Gli utenti adesso sono stanchi, anche perché non c’è alcune sicurezza, per cui in molti hanno deciso di scappare nonostante qualcosa si stia muovendo.