Google Ventures pare che stia utilizzando una soluzione di intelligenza artificiale (il Machine Learning) per approvare gli investimenti in venture capital. La notizia giunge da Axios, citando fonti vicine alla consociata di Alphabet.

L’intelligenza artificiale internamente denominata “The Machine” è già in uso da anni. Inizialmente ideata solo come strumento di supporto per aiutare i dirigenti GV a ponderare le scelte prima di decisioni importanti. Adesso però ha il potere di ignorare qualsiasi tentativo di investimento compiuto dagli esseri umani. In tal modo sostituisce efficacemente la parte “viscerale” dell’equazione del capitale di rischio dell’azienda.

Il Machine Learning e l’intelligenza artificiale in generale sono grandi alleati soprattutto per GV di Google

La macchina è stata progettata per accettare una vasta gamma di dati di mercato che analizza e restituisce una delle tre risposte: verde, giallo e rosso. Rosso significa che l’investimento non può passare, il verde il contrario. Mentre il giallo è ufficialmente inteso per essere interpretato come un segno per andare avanti con un dato investimento con cautela. Sebbene produca un comportamento esecutivo identico a quello del rosso, secondo alcune fonti. I tre colori sono un metodo più snello per ottenere una raccomandazione di investimento. Sebbene GV non sia l’unica azienda di questo genere a implementare l’intelligenza artificiale nel suo processo decisionale, si ritiene che sia la più impegnata per tale tecnologia in tutto il segmento del venture capital.

Leggi anche:  Microsoft e Google collaborano per il supporto ARM di Chrome

L’amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, ha ripetutamente affermato che il juggernaut tecnologico di Mountain View sta cercando di passare a una “prima compagnia IA” ed è fermamente convinto di continuare ad abbracciare l’apprendimento automatico e le soluzioni generali di intelligenza artificiale. L’intelligenza artificiale è quindi già parte integrante della strategia cloud dell’azienda. Nonché dell’approccio di mercato adottato dalla sua divisione di elettronica di consumo. L’imminente lineup di Pixel 3 per le ammiraglie di Android dovrebbe anche concentrarsi sull’IA. L’azienda attualmente sta lavorando anche su Google Duplex, con un servizio progettato per pianificare appuntamenti con uomini reali per telefono.