Avira password manager gratisAvira Password Manager potenzia le funzionalità di crittografia e sicurezza portandosi ad un aggiornamento che concede una nuova serie di strumenti gratuiti appena annunciati dall’azienda. Un tool indispensabile che andremo oggi a scoprire sotto nuove vesti.

 

Avira Password Manager: potente, gratuito, il migliore

Viviamo in un’era tecnologica in cui la sicurezza non può passare in secondo piano. Su Android, ad esempio, abbiamo visto come proteggerci efficacemente intervenendo in maniera mirata sulla sicurezza dei dati personali.

Spesso, comunque, gli accorgimenti base adottati a tutela della nostra riservatezza non sono sufficienti, ed è perciò necessario servirsi di tool che aumentano la distanza tra noi ed i famigerati hacker informatici.

Come spesso accade, per perseguire il nostro scopo si richiede l’intervento di software Professional che concedono funzioni indispensabili a prezzi troppo alti, con canoni di abbonamento annuale spesso fuori dalla nostra portata. Ma con Avira Password Manager potremmo dire addio a questo luogo comune e contare invece su uno strumento potente, graficamente moderno e soprattutto gratuito.

Crittografia delle note, indicatore di efficacia delle password potenziato, migliore accessibilità al cloud e nuova interfaccia utente sono solo alcune delle ultime migliorie introdotte dall’azienda sviluppatrice.

Stando ai dati diffusi da un report creato dalla stessa società e da studi globali, le due principali attività svolte su reti Wi-Fi pubbliche non protette sono l’accesso a caselle di posta elettronica (59%) e il login agli account sui social media (56%). Azioni che comportano inevitabilmente un certo margine di rischio per la nostra riservatezza. La probabilità che una rete non protetta riveli i nostri dati è piuttosto alto.

Leggi anche:  Gli errori più comuni che quasi tutti commettiamo su Internet

Pericolo che cresce in linea diretta con l’uso di password troppo semplici, spesso utilizzate a senso unico per acceder a tutti i profili e gli account di rete. Una password generica non garantisce immunità gli attacchi. Ma con Avira Password Manager potremo contare su un valido supporto all’esigenza di sicurezza.

Si tratta di una soluzione cloud-based, quindi disponibile ovunque ed in maniera indipendente dal dispositivo che usiamo. Abbiamo sia una dashboard web che una versione applicativa mobile. Non si limita solo a ricordare le password memorizzandole ed eventualmente aggiornandole, ma ne crea di nuove, sulla base di criteri definiti dall’algoritmo. Il rischio di usare password poco sicure si riduce al minimo.

Tutte le modifiche vengono sincronizzate in automatico sui vari sistemi in cui opera, tra i quali rientrano Android, Windows, iOS e mac OS di Apple. Il CEO della compagnia, Travis Witteveen, ha dichiarato:

“La nostra strategia con Avira Password Manager è pienamente in linea con quella dei nostri prodotti di punta Antivirus e Phantom VPN: proteggere gli utenti nel mondo connesso e rendere la loro vita più sicura e allo stesso tempo più facile. Operiamo fornendo soluzioni che rispondano alle loro complesse e diversificate esigenze, e nel contempo ci impegniamo a contrastare le crescenti minacce nel panorama globale”

Tutto viene concesso in forma gratuita. Il software si può scaricare dal presente indirizzo sia per le versioni mobile dell’app che per la web-application.