Il OnePlus 6, l’attuale smartphone top di gamma è stato lanciato a maggio ed ha ottenuto un notevole successo vendendo 1 milione di unità in soli 22 giorni. Il dispositivo presenta  caratteristiche impressionanti ma non aggiunge molti miglioramenti rispetto al suo predecessore, il OnePlus 5T.

Quest’anno, il settore degli smartphone ha assistito all’arrivo di diverse nuove tendenze. Tra i trend troviamo la fotocamera a scomparsa, il sensore di impronte digitali integrato nel display, l’elevato rapporto schermo-corpo, sensori a tripla camera e molto altro ancora. Purtroppo, il OnePlus 6 non possiede nessuno di questi trend attuali.

Possiamo dunque aspettarci che il OnePlus 6T proponga tutte le nuove caratteristiche viste sui device della concorrenza. Alla fine dello scorso anno, Carl Pei, il co-fondatore di OnePlus, ha chiarito che in programma non ci sarebbe stato nessun nuovo smartphone per la seconda metà del 2018.

Questa affermazione potrebbe essere smentita solo se ci saranno nuove tecnologie da implementare. Marchi rivali come Oppo e Vivo hanno fatto un bel passo avanti con il lancio degli ultimi top di gamma. Ci aspettiamo che il OnePlus 6T apporti significativi miglioramenti in modo da poter continuare a rimanere tra i big del settore.

Il canale YouTube, Smartphone Addicted Geeks ha ideato un nuovo video che mostrerebbe un concept del OnePlus 6T e le funzionalità previste. Gli smartphone della serie Vivo NEX sono dotati di una fotocamera frontale a scomparsa.

Leggi anche:  OnePlus 6T martoriato da JerryRigEverything

Il modulo della videocamera compare quando l’utente apre l’App della fotocamera e si ritrae quando viene chiusa. Tale soluzione dovrebbe essere implementata anche sul prossimo telefono di OnePlus.

È interessante notare come il video concept mostri una fotocamera con doppio pop-up da 16 MP con HDR automatico ed apertura f / 1.8. Ci si aspetta che il 6T sia caratterizzato da un design Premium con una struttura in vetro su entrambi i lati.

 

OnePlus 6T potrebbe presentare caratteristiche simili a quelle dei device Vivo ed Oppo

 

È probabile che questa tecnologia venga accoppiata con un sensore di impronta digitali sul display come visto in alcuni smartphone Vivo. Il Huawei P20 Pro lanciato ad aprile invece, presenta una configurazione a tre telecamere sul retro. Il OnePlus 6T potrebbe offrire una configurazione con tre sensori da 16MP, 20MP e 8MP posti sempre sulla parte posteriore.

Il modulo della fotocamera dovrebbe essere accompagnato da un apertura f / 1.7, doppio flash LED ed OIS. La funzione di ricarica rapida continua ad essere molto valida ma non ha ricevuto ulteriori miglioramenti nel corso degli anni. Questa volta, possiamo aspettarci miglioramenti significativi anche sotto questo punto di vista.

https://youtu.be/hasn45IGHCg