IliadIliad risponde alle critiche trapelate nel corso degli ultimi giorni, relativamente alla necessità di pagare il trasferimento di chiamata, rendendo fortunatamente il servizio gratis per tutti i propri utenti. La decisione, oltre che essere a favore dell’intera clientela, può essere visto come un guanto di sfida ai principali operatori telefonici in Italia.

La svolta la stavamo attendendo e, fortunatamente, non abbiamo atteso invano. Con il passare del tempo Iliad si dimostra essere una realtà con la testa sulle spalle, ma sopratutto in grado di ascoltare le esigenze degli utenti e cercare di assecondarle il prima possibile. Dopo aver accolto le richieste relative al controllo del rinnovo della promozione e similari, ecco una nuova modifica al piano tariffario incluso con la sua offerta.

 

Iliad: utenti entusiasti di poter utilizzare gratis il trasferimento di chiamata

Nei giorni scorsi vi avevamo parlato di un grande problema che, in poco tempo, era riuscito ad attanagliare le esigenze di tantissimi consumatori. Nel momento in cui si attivata il trasferimento di chiamataIliad lo riconosceva come una chiamata extra e non inclusa nell’abbonamento, di conseguenza lo tariffava con tanto di addebito di un tot di centesimi al minuto.

Le veementi proteste e le discussioni generate sul web hanno portato l’azienda a modificare nell’immediato l’opzione aggiuntiva includendola definitivamente nella sua offerta da 5,99 euro. D’ora in poi, quindi, indipendentemente dal mittente, il trasferimento sarà completamente gratuito.

Leggi anche:  Ho. Mobile, Kena e Iliad: la battaglia è iniziata, scopriamo qual è il migliore

Un nuovo punto a favore di Iliad, un operatore sempre più user friendly ed in grado di, tentare almeno, rendere felici tutti i propri clienti.