Approfondimento dell’app Parallel Space

Parallel Space

Oggi affrontiamo la gestione del multiaccount su un dispositivo Android. Nel caso specifico, questo approfondimento cerca di sedare le lamentele di molti utenti, a esempio, di Whatsapp. La famosa chat è colpevole di non permettere la gestione di più di un account, anche se con numero diverso. Quindi, vediamo come risolvere questo problema grazie a un’app gratuita, disponibile su Play Store, chiamata Parallel Space.

Quest’ultima permette di duplicare, o se volete clonare, la maggior parte delle app disponibili in ambiente Android, anche quelle native del vostro terminale, per poter creare un multiaccount. Instagram, Facebook, Whatsapp: con Parallel Space potremo avere un doppio account per ogni social network che vogliamo. Questa app è così versatile che duplica anche i profili utente dei videogame.

Descrizione dell’applicazione

Parallel Space

Innanzitutto, Parallel Space non permette soltanto di duplicare le app sul vostro smartphone, ma ha anche una sezione news che vi mantiene aggiornati. Purtroppo, essendo gratuita, non mancano i banner pubblicitari durante la navigazione: per chi volesse acquistare la versione premium, oltre a godere di altri benefici, potrà eliminarle.

Parallel Space

Veniamo al sodo. Per aggiungere un’app dal vostro device, basterà cliccare sull’icona “aggiungi”. In questo modo, non solo potete scegliere tra il bouquet di app che già avete, ma potrete istallarne altre in maniera privata. L’istallazione con Parallel Space farà sì che quell’app rimanga al sicuro nascosta ed, eventualmente, anche sotto protezione di password. Ciò comporta che se avete un’app originalmente già nel vostro smartphone, potrete disistallarla e mantenerla in forma privata all’interno di Parallel.

 

Duplicare Whatsapp e gestione delle app clonate

Parallel Space

Tornando alla clonazione, una volta che avete aggiunto l’app da duplicare, potrete gestirla facilmente dalla home di Parallel. Agendo a esempio su Whatsapp e lanciandola da Parallel Space, ci accorgeremo che sarà come usarla per la prima volta. Una volta configurato il vostro nuovo numero di cellulare su Whatsapp, tenendo conto che vi servirà un altro terminale dove far arrivare il codice di conferma, potete creare anche una shortcut direttamente sulla home dello smartphone. Se invece vi accorgerete che quell’app duplicata non vi serve più, basta trasportare l’icona in alto a destra su Parallel Space per disfarvene. Dalla home si possono anche gestire le impostazioni delle app clonate ma anche del tool stesso, scegliendo l’eventuale versione senza pubblicità.

Parallel Space

Nella sezione impostazioni, oltre all’implementazione di password per proteggere le app clonate, c’è la possibilità di settare una gesture per accedere direttamente a Parallel Space. Con uno swipe dall’angolo basso del vostro display potrete, ovunque siete, accedere alle app clonate. Le notifiche sono altrettanto gestibili tramite impostazioni, selezionando le app o i servizi da cui desideriamo ricevere aggiornamenti di stato. Invece, l’eventuale eliminazione delle news si gestiscono solo a pagamento.