Microsoft ha annunciato un nuovo capitolo di Halo in occasione dell’E3 2018, leggendario videogames che vede come protagonista John 117, altresì conosciuto come Master Chief. Il suo nome è Halo Infinite, che si preannuncia essere uno dei migliori capitoli di sempre – come d’altronde confermato dalla stessa Microsoft.

L’azienda di Redmond ha dunque presentato un breve filmato di Halo Infinite all’inizio del suo keynote E3 di ieri, aggiungendo che il nuovo titolo sarà incentrato su Master Chief, e narrerà – logicamente – gli eventi successivi ad Halo 5.

 

Microsoft annuncia Halo Infinite

Il teaser di Microsoft include anche riferimenti al un nuovo motore grafico Slipspace, utilizzato per realizzare – appunto – Halo Infinite; in particolare, è stato creato da 343 Industries per i futuri giochi ”ed esperienze incentrate su Halo”.

Il nome e il teaser di Halo Infinite suggeriscono che questo capitolo potrebbe essere una versione open world di Halo. Purtroppo nessun dettaglio è stato rivelato, ma la parte finale del filmato ci mostra un Master Chief impegnato a inserire un chip all’interno del suo casco. Che si tratti di Cortana?

Microsoft riferisce che il gioco, la trama e il motore tecnologico sono tutti “work in progress, e molto potrebbe cambiare fino all’uscita del gioco.” Ancora, i fan di Halo saranno in grado di provare il videogames in corso d’opera:

In futuro, sarai in grado di unirti ai primi programmi di volo che permetteranno ai membri della community di giocare con noi e dare un feedback diretto, proprio come l’attuale programma di volo Insider per Halo: The Master Chief Collection“, spiega Chris Lee, capo dello studio di FPS presso 343 Industries.

Ci vorrà un po’ di tempo per essere pronti a dare il via ai test, ma siamo pronti a crescere assieme.”

343 Industries descrive Halo Infinite come “il prossimo capitolo del leggendario franchise“, e sarà disponibile su Xbox One e Windows 10. Questa è una novità per i videogiocatori PC, poiché Halo 5: Guardians non è mai sbarcato Windows 10.

Leggi anche: Xbox One: Google Assistant e Amazon Alexa saranno presto fruibili sulla console

Microsoft non ha rivelato la data di lancio. Dando uno sguardo al passato, è molto probabile sarà disponibile nel 2019.