Iniziare una conversazione segreta su Facebook Messenger

Il social network Facebook ha un’applicazione parallela per le conversazioni che si chiama Messenger. L’applicazione in questione è conosciuta ed utilizzata da tutti quanti. Oggi andremo però a scoprire una funzione che non tutti conoscono.

La funzione di cui sto parlando è quella che permette di iniziare una conversazione segreta come nell’applicazione Telegram. Non tutti gli utenti infatti, sono a conoscenza del fatto che anche su Messenger è possibile iniziare una conversazione dove i messaggi si autodistruggono.

 

Facebook Messenger: ecco come creare una conversazione segreta

Le conversazioni di Messenger non sono criptate, quindi qualche malintenzionato potrebbe riuscire ad arrivare ai messaggi scambiati tra due utenti. Per esempio se lo scambio riguarda dati sensibili come numero di carta di credito o password, è bene iniziare una conversazione segreta. Per iniziare una chat segreta basta aprire l’applicazione e selezionare una conversazione con uno dei vostri contatti. Cliccate sul nome del contatto in alto e visualizzate le opzioni della conversazione.

Leggi anche:  Facebook sta diventando sempre più simile ad Instagram, ecco il perché

Successivamente cliccate su “conversazione segreta” per iniziare la chat con il contatto. Potrebbe succedere che l’opzione non sia ancora visibile sul vostro Messenger, in questo caso provate ad aggiornare l’applicazione. Arrivati a questo punto, verrà aperta un’altra conversazione, diversa dalla precedente. La nuova conversazione, a differenza di quelle normali, è di colore nero e sulla foto profilo del contatto, appare un lucchetto nero.

La nuova chat è protetta dalla crittografia end-to-end, quella a cui siamo abituati su WhatsApp e da qualche mese introdotta anche in Skype. Nessuno potrà leggere i vostri messaggi, nemmeno Facebook stesso. Per impostare il timer per l’autodistruzione dei messaggi, cliccate sull’icona del timer, posta sopra al tasto invia. A questo punto non vi rimane che scegliere il tempo di vita del messaggio, da 5 secondi fino ad 1 giorno.