Amazon è pronta a mandare in pensione i libri cartacei, anche in Italia. Il colosso statunitense, infatti, ha portato anche nel Bel Paese il suo servizio Prime Reading, riservato – ovviamente – agli abbonati Prime. Si tratta di un metodo che consente agli utenti della piattaforma Prime, di fruire gratuitamente di centinaia di libri, sul proprio smartphone e dispositivo e-reader.

Ribadiamo: il servizio è assolutamente gratuito, non prevedendo alcun contributo aggiuntivo – oltre alle 36 euro annue per Prime. Dunque, un’altro vantaggio per gli utenti Prime, che già godono di alcuni servizi oramai imprescindibili nel 2018, tra i quali consegne gratuite in 24 ore, resi gratuiti, immenso catalogo di e-book per il proprio dispositivo Kindle e molto altro ancora.

 

Amazon Prime Reading: tutto quello che devi sapere

I clienti Prime, per poter leggere i libri in maniera gratuita, dovranno scaricare l’app Kindle sul proprio smartphone, ovvero utilizzare un e-book reader della serie Kindle Fire. Libri, ma non solo: avremo anche fumetti, comics americani, manga giapponesi e contenuti per i bambini. Il tutto sarà a rotazione, e il catalogo disponibile sulla piattaforma si aggiornerà continuamente. Dalla narrativa ai gialli a thriller, troveremo sicuramente la lettura che più si confà ai nostri gusti.

Leggi anche: Ecco un metodo veloce per disattivare l’abbonamento a Prime

Chi non è iscritto a Prime, avrà un periodo di 30 giorni di prova, nei quali potrà testare tutti i vantaggi Prime, compreso dunque Prime Reading. Per ulteriori informazioni, visitate la pagina dedicata.

Amazon Prime include anche la piattaforma di streaming Prime Video, servizio cloud sicuro dove archiviare le nostre foto – Prime Photos, e ovviamente Twitch Prime.