Huawei P10 e P10 Plus: la messa a fuoco non funziona, ecco come cambia con OreoHuawei P10 è stato lanciato lo scorso anno, assieme al fratello maggiore P10 Plus. Si tratta di un prodotto certamente valido, ma accolto dalla critica in modo freddo per via di alcune imperfezioni come il trattamento oleofobico assente su molte unità e aggiornamenti che hanno peggiorato il comparto fotografico.

Nelle scorse ore ci hanno contattato tantissimi utenti sulla nostra pagina Facebook, informandoci di una promozione posta in essere da Huawei: l’azienda starebbe infatti regalando ad alcuni selezionati clienti un esemplare di Huawei P10.

 

Huawei P10 in regalo: la vicenda

Chiaramente, questo messaggio ci ha da subito insospettito, poichè le modalità ci sono sembrate simili alla Truffa di Poste Italiane che vi abbiamo raccontato alcuni giorni fa. La mail parla 150 Huawei P10 messi in palio, i quali possono essere ritirati immediatamente nella città dell’utente. L’estrazione è avvenuta tra 500 fortunati. Tutto molto strano, vero?

Ci troviamo davanti ad un tentativo di pishing

L’azienda allega il link del suo (presunto) sito, e ci chiede di compilare alcuni campi con mail, password di Facebook e coordinate bancarie. La questione ovviamente ci ha insospettito, ed effettuando alcune ricerche abbiamo scoperto scoperto che si tratta di una truffa – al dire il vero, ben congegnata.

In particolare, parliamo di pisghing, ovvero una truffa via email tramite la quale cyber criminali rubano le credenziali d’accesso di un conto corrente o account social. Di seguito, il contenuto della mail – che fortunatamente finisce spesso in SPAM:

Ciao,
Oggi é il tuo giorno fortunato!
150 Huawei P10 sono disponibili e possono essere ritirati immediatamente nella tua cittá. Sei stato selezionato e sei tra i 500 fortunati che hanno diritto a portarsene uno a casa oggi. Se questa é la tua email:
xxxxxxxxxxxx conferma subito i tuoi dati, non c’é tempo da perdere!
servizio clienti

Come vi ripetiamo da tempo nei nostri articoli dedicati alle truffe WhatsAppnon bisogna mai e poi mai fidarsi di messaggi o mail che promettono regali o bonifici, poichè sono sicuramente tentativi di truffa. Qualora Huawei, ma anche Samsung e tutti i migliori brand dovessero porre in essere promozioni di questo tipo, ve ne parleremo sicuramente nelle nostre pagine; dunque continuate a seguirci.

Leggi anche:  Huawei P10, disponibile l'aggiornamento con le patch di agosto 2018: tutti i dettagli