Attenzione alla nuova truffa su WhatsApp
WhatsApp

Quante volte abbiamo sentito parlare di un ritorno di abbonamenti a pagamento su WhatsApp? Purtroppo, ogni mese è sempre la stessa storia: un gruppo di malintenzionati, o chi per loro, lancia la solita bufala del ripristino dei pagamenti sulla chat di messaggistica più famosa al mondo.

“Salve, il tuo abbonamento sta per scadere. Clicca su questo link per irnnovarlo a soli 0,99 dollari”. 

Il rinnovo di WhatsApp via SMS e in dollari

E’ questo il messaggio che molti utenti italiani hanno ricevuto sul proprio telefono nelle scorse ore. A differenza delle precedenti occasioni, il messaggio non viene recapitato come testo su WhatsApp, ma bensì come SMS semplice (cosa questa che già dovrebbe far scattare dei sospetti).

Coloro che sono dentro le dinamiche del web, ben capiranno che anche in questo caso la bufala è dietro l’angolo. L’eventuale pagamento in dollari anziché in euro è un chiaro segno di una presa per i fondelli.

A differenza delle altre occasioni, però, in questo caso c’è da mantenere alta l’allerta. Il messaggio sul presunto pagamento WhatsApp è infatti corredato di link, dall’aspetto molto minaccioso.

Attenzione al link

Invitiamo tutti coloro che hanno ricevuto tale comunicazione a stare alla larga da questo link. Come tutti gli url non affidabili, questo potrebbe nascondere insidie relative per scopi pubblicitari o guai ben peggiori per il proprio smartphone (virus, malware e quant’altro).

Il consiglio è di cancellare il messaggio in pompa magna e di non approfondire troppo la faccenda. WhatsApp è gratis e resterà tale sino a comunicazione ufficiale del team di sviluppo.