WeChat app

WeChat è una famosa piattaforma di messaggistica istantanea operativa in tutto il mondo. Ma non è solo un’app IM, visto e considerato che integra una miriade di funzioni che gli valgono il meritato traguardo del miliardo di account attivi ed una posizione privilegiata nel panorama applicativo degli ecosistemi mobile. A cosa si deve tale successo, ma soprattutto: Whatsapp deve temere la rivalsa di WeChat? Scopriamolo.

WeChat sfida i competitor: 1 miliardo di account, ed è record

WeChat raggiunge l’importante traguardo del miliardo di utenti. A comunicarlo è stato il Financial Times che evidenzia il numero di account utente attivati e non il numero di utenti attivi. In tal senso, quindi, è corretto dire che WeChat è ben lontana dai numeri di Whatsapp, ma vi sono delle integrazioni alle funzioni che di certo non possono passare in sordina.

Ai numeri in crescita del 15.8% su base annua si fa corrispondere un interesse manifestato soprattutto nelle aree del sud-est asiatico, in Europa e negli Stati Uniti dove si contano ogni giorno  902 milioni di utenti attivi e 38 miliardi di messaggi inviati. Il successo di questa piattaforma è legato alla diversificazione dei servizi che offre, che passano dalle semplici funzioni di messaggistica istantanea alla possibilità di gestire pagamenti elettronici in formato card-less.

Leggi anche:  App che ingannano con false funzioni se ti iscrivi: come difendersi

Ottimo anche il sistema integrato che consente di effettuare prenotazioni per i viaggi, che torna particolarmente utile ai cittadini cinesi che devono subire la censura delle applicazioni di messaggistica e di social networking come Whatsapp, Line e Facebook. In particolare, realtà come Whatsapp temono il sopraggiungere dell’avversario, ora portatosi ad un’idea di integrazione dei sistemi di pagamento elettronici anche in Europa. Allo stato attuale, ad ogni modo, si resta in attesa dell’esito dei test che si stanno conducendo in Germania. Riuscirà WeChat a prevalere su Whatsapp? Lo scopriremo col tempo.