Oukitel U19 e Oukitel U18

La giornata di oggi al Mobile World Congress 2018 di Barcellona è stata caratterizzata unicamente dai produttori di smartphone cinesi e dai loro dispositivi. Tra questi c’è anche Oukitel che alla kermesse catalana ha portato due prodotti: Oukitel U19 e Oukitel U18. Entrambi strizzano l’occhio ad iPhone X ed il perché è presto detto.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9 vi dirà se siete ipertesi grazie ad un nuovo sensore

I due Oukitel hanno una scocca che riprende sotto molti aspetti il melafonino di Cupertino più costoso ma soprattutto riprende lo schermo ed il suo notch pronunciato sulla parte superiore. Un display da 5.85 pollici di diagonale HD ++, ovvero una risoluzione leggermente inferiore al Full HD, che dal vivo lascia a desiderare.

Oukitel come Apple, ecco gli smartphone Android con le corna sullo schermo

Il pannello non è molto luminoso ed è poco ottimizzato negli angoli vicini al notch. Il cuore di questo Oukitel U19 è un processore Quad Core MediaTek MT6739 con 2 GB di memoria RAM e solo 16 GB di memoria interna fortunatamente espandibile. Presente una fotocamera anteriore da 5 MegaPixel ed una doppia fotocamera posteriore.

Quest’ultima sfrutta due sensori da 13 + 2 MegaPixel con autofocus e flash LED. Ad animare tutto una batteria da 3600 mAh. Ouktel U18 è il fratello maggiore del primo dal quale eredita solo il design della scocca e lo schermo. Per il resto la scheda tecnica comprende una batteria da 4000 mAh ed un processore Octa Core MediaTek MT6750T.

Un chip da 1.5 Ghz supportato da 4 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. La fotocamera anteriore sale a 13 MegaPixel è quella posteriore a 16 + 2 MegaPixel. Scontata la presenza su entrambi di un lettore di impronte digitali e di un modem con il supporto alle reti 4G, WiFi, Bluetooth e GPS.

Sconosciuti i prezzi di vendita che scopriremo solo più avanti, quando Oukitel inizierà a promuovere i due smartphone sul proprio sito ufficiale e sui canali di vendita online selezionati. Tra questi potrebbe esserci anche Amazon grazie alla collaborazione di terzi venditori.