Un nuovo elenco di Geekbench avrebbe rivelato un buon numero di specifiche del Moto G6 Play, il dispositivo che Motorola dovrebbe lanciare al MWC 2018 nel giro di pochi giorni, insieme al Moto G6 ed al Moto G6 Plus.

Il dispositivo appena scoperto è considerato il più economico dei tre e il suo ultimo avvistamento suggerisce le specifiche che lo collocano nel segmento medio-basso del mercato degli smartphone. Guardando i risultati del benchmark, il prossimo Moto G6 Play di Motorola ha totalizzato 1801 punti nel test multi-core, mentre i risultati single-core si attestano a 472 punti, entrambi risultati relativamente mediocri.

 

Motorola pronta a lanciare tre nuovi device al MWC 2018

 

Questi punteggi sono elencati come prodotti Octa-core Snapdragon 430 di Qualcomm. Si tratta di un processore relativamente vecchio che è già stato sostituito dallo Snapdragon 435. Ciononostante, Motorola potrebbe aver optato per un vecchio chipset per mantenere bassi i costi del telefono. Inoltre, le informazioni di Geekbench elencano la presenza di 3 GB di RAM, in modo da aiutare a contrastare il processore leggermente più vecchio. A parte le informazioni fornite dai risultati di Geekbench, il Moto G6 Play sarà disponibile in entrambe le varianti di memoria da 16 GB e 32 GB. Proprio come i precedenti modelli Play, il Moto G6 Play è dotato di una grande batteria, presumibilmente da 4.000 mAh.

Motorola Moto G6 Play
Motorola Moto G6 Play

Per quanto riguarda il design del dispositivo. Motorola dovrebbe lanciarlo con una costruzione in metallo e vetro, con il pannello frontale che ospiterà un display 18: 9 da 5,7 pollici. Inoltre, proprio come i suoi fratelli più costosi, il Moto G6 Play monterà uno scanner di impronte digitali sul frontale. Passando al settore delle telecamere, il Moto G6 ed il Moto G6 Plus sono dotati di configurazioni dual-camera sul retro. Il Moto G6 Play monterà invece un solo sensore da 12 megapixel. Sul fronte ci sarà una singola fotocamera ma non conosciamo ulteriori dettagli. Il Moto G6 Play dovrebbe arrivare con Android 8.0 Oreo e sarà disponibile in tre colorazioni.   Il prezzo dovrebbe restare al di sotto dei 200 euro.