whatsappQuando WhatsApp ha introdotto l’opzione per eliminare i messaggi inviati, il rimedio si è rivelato peggiore della malattia. Ora è possibile eliminare un messaggio che non si desidera inviare o di cui ci si pente, ma rimane sempre un avviso che notifica il mittente e il destinatario che questo messaggio è stato cancellato. Il che generalmente genera situazioni di disagio.

Bene, le cose potrebbero peggiorare grazie a una strana decisione del design di WhatsApp che impedisce a un messaggio di essere completamente cancellato dalla conversazione. Come? Attraverso il pulsante “Rispondi”, quello usato per citare o collegare qualsiasi messaggio all’interno di una conversazione.

Come funziona il trucco per i ficcanaso

Come spiega The Next Web, è sufficiente rispondere a un messaggio in modo che sia scritto per sempre nella chat, indipendentemente dal fatto che l’utente che lo ha scritto decida di eliminarlo nei sette minuti previsti.

Fortunatamente, il trucco funziona solo se rispondi al messaggio prima che venga rimosso, quindi non si tratta di un errore grave. Sebbene sì, è strano che il pulsante “Elimina per tutti” non cancelli tutte le istanze del messaggio, specialmente per quei casi in cui rimpiangiamo di aver scritto qualcosa.

Se quello che vuoi realmente è sapere cosa c’era inserito in un messaggio eliminato che non hai visto, puoi farlo con un’applicazione chiamata Notification History Log, purché tu sia un utente Android e abbia le notifiche attivate per quella conversazione. Non entreremo in merito al fatto se questo “trucco” sia moralmente corretto. Dopotutto, siamo tutti un po’ ficcanaso.