Apple Music e le nuove offerte
Apple Music e le nuove offerte

Apple Music è un servizio di streaming musicale sviluppato dall’azienda di Cupertino rilasciato nel giugno del 2015. L’utente che sottoscrive l’abbonamento può scegliere tra una serie di brani musicali che vengono poi riprodotti in streaming sul dispositivo.

In questi giorni l’azienda californiana ha dichiarato che il servizio, inizialmente riservato solo agli utenti statunitensi, è ora disponibile per altri Nazioni.

Apple Music disponibile anche in altre Nazioni

Lo sconto offerto è del 50%, infatti tutti gli studenti universitari che sottoscrivono l’abbonamento pagano solo 4.99 euro al mese invece di 9.99 euro. Ovviamente per usufruire dello sconto è necessario autenticarsi con le proprie credenziali di ateneo. Una volta all’anno confermare di essere ancora iscritti all’università in questione. La durata della promozione è di 4 anni, quindi passato questo periodo l’utente che manterrà attivo l’abbonamento tornerà a pagare 9.99 euro al mese.

Leggi anche:  Apple sta riscontrando pesanti problemi di spam nella sua app di messaggistica

Dopo le dichiarazioni di Apple in merito, ben 79 nuovi paesi, più altri 3 entro fine mese, potranno sfruttare Apple Music per studenti. Tra i Paesi elencati troviamo anche Filippine, Israele, Polonia, Portogallo e Taiwan. Ricordo che il servizio è comunque gratuito per tutti per i primi tre mesi di abbonamento. Per attivare i tre mesi di prova gratuita è comunque necessario avere un Apple ID con carta di credito collegata. Al termine della prova, dovrete ricordarvi di annullare l’abbonamento (se volete annullarlo) perché il pagamento altrimenti, avverrà in automatico.

Ricordo infine che Apple Music è compatibile non solo con i dispositivi con sistema operativo iOS ma è compatibile anche con gli smartphone e i tablet Android. La promozione in Italia è già attiva da circa un anno.