WhatsApp: tutti i rischi che correte in merito alla vostra Privacy, state molto attenti

I gruppi, anche se odiati da molti, sono in ultima analisi una soluzione comoda che WhatsApp ci offre per contattare allo stesso tempo due o più persone con un medesimo messaggio. Le conversazioni di massa, per tale ragione, sono oggi quasi irrinunciabili per tutti coloro che usano la piattaforma.

C’è un’alternativa ai gruppi?

E’ questa la domanda a cui vogliamo cercare di rispondere oggi. WhatsApp non offre grandi alternative ai gruppi, ma con un piccolo sistema è possibile – senza creare nuove chat – mettersi in contatto allo stesso tempo con due o più persone.

Il metodo è ovviamente quello delle “Liste Broadcast”. Con tale metodo è possibile selezionare dalla propria rubrica i numeri di telefono a cui recapitare uno stesso contenuto (sia esso un testo o un file).

Leggi anche:  WhatsApp: messaggio rende ufficiale il nuovo pagamento annuale, utenti infuriati

Come creare liste su WhatsApp

Per creare una lista broadcast, il meccanismo è molto semplice. Gli utenti devono premere il tasto in alto a sinistra sulla bacheca di WhatsApp. A quel punto sarà necessario cliccare su “Nuova Lista” e successivamente dovremo scegliere gli utenti da noi desiderati.

In ultima analisi, ci sarà da inviare un messaggio comune a questi.

Le liste broadcast, anche se con meno funzioni rispetto ai gruppi, offrono una soluzione immediata e meno invasiva quando c’è da comunicare con più persone su WhatsApp.