Sembra che l’LG G7 possa arrivare più tardi del previsto, come dichiarato dal vice presidente e CEO di LG Electronics, Jo Seong-Jin, che avrebbe chiesto una revisione del dispositivo. Almeno secondo quanto riferito da un rapporto di Korea Herald. La fonte sostiene inoltre che il lancio del telefono verrà posticipato ad Aprile, invece di arrivare a Febbraio o a Marzo. Se queste informazioni risultassero veritiere, l’LG G7 non verrà lanciato durante il Mobile World Congress (MWC) di quest’anno a Barcellona, dove verranno annunciati il Samsung Galaxy S9 e l’S9 Plus, come confermato recentemente.

Interrotto lo sviluppo del nuovo LG G7

Gli ingegneri che stanno lavorando al nuovo G7 hanno affermato di aver fermato lo sviluppo del device. Dovranno rivedere infatti l’intero dispositivo da zero. Questa mossa sarebbe legata alle perdite legate al dipartimento degli smartphone, come annunciato durante la conferenza tenutasi al CES di Las Vegas. LG ha aggiunto che annuncerà nuovi device solo quando ci sarà realmente necessità e non per seguire le tendenze degli altri brand. Ricordiamo che LG ha fatto capire che potrebbe cancellare la serie G e dar vita ad una nuova serie, ma non abbiamo ulteriori notizie in merito.

Leggi anche:  LG G7 si aggiorna alla versione V10H introducendo le patch di luglio e tante migliorie
LG G7 render
Ecco un nuovo render di LG G7

Detto questo, l’LG G7 probabilmente assomiglierà al V30, disporrà di cornici davvero sottili, anche più sottili dell’LG V30 e sarà realizzato in metallo e vetro. Il telefono dovrebbe avere una fotocamera sul retro con il sensore di sblocco per le impronte digitali. Il telefono sarà, quasi certamente, alimentato dal processore octa-core 64 bit, lo Snapdragon 845 annunciato recentemente unito a 6GB di RAM. L’LG G7 includerà un display QHD+, P-OLED ed Android 8.0 Oreo verrà preinstallato sul dispositivo, insieme all’interfaccia utente personalizzata dall’azienda.