Windows 10 gratis per tutti gli utenti, ma ancora per poco tempo. La promozione, che permette il download gratuito dell’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo Microsoft, sta per scadere.

Fino a Windows 8, nel momento in cui Microsoft lanciava una nuova release, l’utente poteva decidere di aggiornare il proprio sistema a pagamento. La cifra per richiedere il passaggio era veramente minima, ma comunque l’azienda richiedeva a tutti un contributo per l’installazione della versione successiva.

Con l’arrivo di Windows 10, Microsoft ha giustamente pensato, al pari di Apple, di offrire l’opportunità agli utenti di aggiornare il sistema gratis. Se possedete un qualsiasi desktop o notebook con Windows, sappiate che potete richiedere l’aggiornamento senza pagare un centesimo.

Windows 10: come scaricarlo gratis per tutti

Il periodo promozionale sta per terminare, l’opportunità scadrà il 31 dicembre 2017. Se volete aggiornare dovete farlo il prima possibile, ancora poche settimane avete a disposizione.

Superata la data X sarà sempre possibile richiedere l’update, ma tornerà ad essere a pagamento (come lo è sempre stato). Questo vorrà dire che potrete continuare ad installarlo, ma non più gratis.

Ricordate, il 31 dicembre 2017 è la data ultima, con l’inizio del nuovo anno Microsoft porrà alcuni importanti paletti sull’installazione di nuove versioni del sistema operativo per notebook e desktop.