iPhone 8 galaxy note 8

Il mercato smartphone di questi ultimi due mesi è stato chiaramente monopolizzato dalle due case posizionate all’interno dei primi 3 posti del ranking. Stiamo parlando di Samsung ed Apple. il motivo è molto semplice: sono arrivati Galaxy Note 8 e poi i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

Sono state intanto molte le discussioni che tantissimi utenti nel mondo hanno intrapreso su chi dei due tra Note 8 ed iPhone 8 Plus sia il più performante e soprattutto bello. Un altro punto molto importante della discussione è stato sicuramente quello che comprenderebbe la resistenza di entrambi i terminali. La domanda e quindi la seguente quale dei due smartphone è il più resistente alle cadute accidentali?

Ecco il drop test

Tramite il noto canale YouTube PhoneBuff, abbiamo avuto modo di assistere ad un drop test simultaneo di entrambi i top di gamma presentati nel giro di quest’ultimo mese. I risultati sono molto chiari con i due smartphone che, cadendo sul loro back da medesima altezza, hanno riportato più o meno gli stessi danni alla scocca in vetro posteriore.

Nel seguente test, cadendo su quello che è il bordo inferiore in prossimità del connettore di ricarica, entrambi hanno riportato piccole ammaccature sull’angolo sinistro. Con la caduta sulla parte dello schermo poi, ecco il vetro andare in frantumi indifferentemente su entrambi i top di gamma. Entrambi però continuano a funzionare molto agevolmente.

Per testare la resistenza a lungo termine viene condotto un nuovo test su una nuova caduta frontale ripetuta per 10 volte. Lo scopo è capire se lo schermo possa smettere di funzionare. Per quanto riguarda il Galaxy Note 8, solo alla decima caduta di fila, si presenta un problema relativo alla fotocamera che non riesce ad avviarsi. iPhone 8 Plus riesce a non far funzionare più il proprio schermo solo dopo l’ottava caduta.

Insomma il testo si conclude con un vero e proprio pareggio, anche se alla lunga pare che Galaxy Note 8, a dispetto del suo design molto delicato, sia un filino più resistente