Google ha iniziato a rilasciare un aggiornamento che prevede il supporto per i video in HDR sull’applicazione per smartphone. Il rapporto è già stato confermato insieme ad altri dettagli riguardanti la sua introduzione.

Guardare contenuti video su YouTube sarà ancora più piacevole

YouTube offre il supporto per la riproduzione HDR a 1080p a 60fps quando si cambia manualmente la qualità video. L’aggiornamento è stato lanciato senza alcun annuncio particolare, tuttavia l’upgrade non è èassato inosservato ed è stato individuato dagli appassionati della tecnologia. Il supporto per i video HDR è stato aggiunto a YouTube nel Novembre 2016, anche se l’aggiornamento non è stato facilitato dalla complessità degli smartphone dotati di display con supporto a questa tecnologia. Al momento, lo standard è disponibile solo su device di fascia Premium. Tra questi troviamo i nuovi Samsung Galaxy S8 e Note 8, i Google Pixel e Pixel XL, l’LG V30 e l’Xperia XZ Premium.
Google, certamente, continuerà ad offrire il supporto per formati video ad alta qualità su tantissimi altri dispositivi, che verranno rilasciati in futuro, con supporto alla nuova tecnologia. Gli smartphone che supportano questo standard così elevato non migliorano, comunque, la risoluzione del display. La visualizzazione in High Dynamic Range su smartphone offre la possibilità di vedere le colorazioni ed i dettagli nei video ad una qualità decisamente superiore ma senza interferire con la qualità massima offerta dallo smartphone. Uno smartphone dotato di HDR presenta la possibilità di godere di contenuti con una maggiore precisione nei colori, rendendo i video e le immagini più realistiche, vivaci e vicine alla realtà cromatica offerta dal vivo.