Netflix
L’applicazione di Netflix si aggiorna per aggiungere l’HDR

Netflix espande il proprio supporto all’HDR e al Dolby Vision anche ai nuovi terminali presentati durante IFA 2017. Il servizio di streaming infatti adesso include LG V30, Samsung Galaxy Note 8 e Sony XZ1 e XZ Premium tra gli smartphone in grado di godere di questi servizi aggiuntivi.

Ricordiamo che grazie all’utilizzo della tecnologia HDR è possibile ottenere colori più realistici e naturali, bilanciando i chiaro scuri e dando profondità alla scena. Il sistema Dolby Vision invece è uno standard relativo all’audio che permette di riprodurre i suoni in una maniera più avvolgente e coinvolgente per l’utente all’ascolto.

Per poter ottenere queste certificazioni, bisogna rispettare determinati parametri costruttivi e qualitativi oltre che disporre di un piano di abbonamento a quattro schermi. La connessione ad internet minima richiesta prevede una velocità di 25 megabits al secondo o superiore.

Questa notizia apre la strada per una visione di qualità superiore sugli smartphone dei film e delle serie TV offerte da Netflix. Al momento l’unico terminale che supportava tali tecnologie era LG G6 che ha mantenuto questo esclusiva per svariati mesi. Per abilitare le nuove funzionalità basterà aggiornare l’applicazione ufficiale per Android. Per iOS invece non ci sono ancora novità in merito.