Galaxy Note 8

Una nuova indiscrezione relativa al Samsung Galaxy Note 8 è trapelata solo un giorno prima del suo lancio. Non è propriamente un’informazione, è piuttosto un opuscolo con riferimento ad alcuni dettagli del device.

Due saranno anche le varianti in termini di processore in base al mercato

Le info sono state stampate in coreano, anche se sembrano riguardare  le varie offerte disponibili su diverse varianti del dispositivo. Quello che è assolutamente certo sul prossimo Samsung Galaxy Note 8, secondo questo documento, è il fatto che il dispositivo arriverà anche con il taglio di memoria interna da 256 GB.

Si tratta di un’indiscrezione che riportiamo da più giorni e che grazie a questa ennesima conferma possiamo già darne l’ufficialità. Nella giornata di ieri, vi abbiamo raccontato come Samsung abbia per qualche ora postato sul proprio store ufficiale online dedicato agli Stati Uniti, le specifiche tecniche del prossimo flagship, che nel modello base vedrà una configurazione con SSD da 64Gb. Il Samsung Galaxy Note 8 verrà annunciato durante un evento che si terrà domani a New York. Samsung starebbe realizzando, inoltre, una grande campagna marketing, che gli consentirà di vendere bene e molto rapidamente il suo nuovo phablet. Si cercherà anche di compensare l’enorme perdita, avvenuta lo scorso anno, a seguito delle note vicende che hanno colpito il predecessore, il Note 7.

Con il Samsung Galaxy Note 8, la casa coreana proseguirà la serie Note. Ricordiamo, che il dispositivo sarà dotato di bordi curvi su entrambi i lati, fino ad ora impronta indistinguibile della serie S. Saranno due le varianti di processore che verrano montate nel dispositivo. I consumatori americani riceveranno quella con a bordo il SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 835 mentre i mercati coreani, europei ed asiatici riceveranno la variante con Exynos 8895. Samsung ha potuto godere di un ottimo secondo e terzo trimestre del 2017, in termini di vendite e ricavi ed il nuovo Note 8 è pronto a raddoppiare il suo successo.