whatsappQualche settimana fa vi abbiamo anticipato la presenza di alcune stringhe di testo presenti nel codice di WhatsApp che lasciavano intendere una futura integrazione dell’app di messaggistica con Google Drive per permettere il backup delle conversazioni direttamente nel cloud di Google. Quest’oggi arriva la conferma di questa nuova utilissima feature, già disponibile all’uso.

Subito dopo l’aggiornamento che ha portato una ventata di aria fresca grazie all’introduzione del Material Design, WhatsApp si aggiorna con un’altra attesa ed utile funzione che permette di effettuare il backup delle conversazioni direttamente nel cloud tramite Google Drive. La versione dell’app che introduce questa nuova funzione è la 2.12.45, versione non ancora presente sul sito ufficiale di WhatsApp, che al momento della stesura di questo articolo è ancora fermo alla versione 2.12.44. La versione più aggiornata è comunque scaricabile da APK Mirror, e potete procedere al download direttamente dal link qui sotto.

DOWNLOAD WHATSAPP 2.12.45

L’aggiornamento sarà disponibile nei prossimi giorni sul Play Store, ma se non volete aspettare vi basterà installare manualmente l’apk. Una volta aggiornata l’applicazione, per abilitare il backup tramite Google Drive dirigetevi nelle Impostazioni di WhatsApp, e in seguito entrate in Impostazioni Chat e poi in Backup delle conversazioni. Una volta lì, una nuova finestra finora non presente vi si paleserà davanti: qui potete scegliere la frequenza con cui WhatsApp aggiornerà il backup nel cloud del vostro account gmail (giornalmente, settimanalmente o mensilmente), oltre a poter scegliere se effettuare il backup quando siete sotto una rete Wi-Fi o sotto una rete dati.

Dovrete poi attendere come al solito le 4 di notte affinché WhatsApp esegua il backup autonomamente. Se avete fretta, potete selezionare il backup istantaneo manuale, il quale esegue prima un backup locale nella memoria del vostro dispositivo e solo dopo manda i vari dati al vostro account di Google Drive. Non c’è possibilità di bloccare il backup una volta che la procedura è stata avviata, e le dimensioni possono essere abbastanza generose se avete scambiato numerosi file con i vostri contatti. Non è ancora sicuro se questo backup effettui o meno anche il salvataggio dei video scambiati su WhatsApp, ma le conversazioni e i file immagine è sicuro che vengano inclusi nel processo.