ces 2015 la fiera dei display

CES 2015 verrà ricordato non per le grandi innovazioni, ma sicuramente per la fiera dei display, che sono stati appunto il centro della manifestazioni, a Las vegas i vari produttori, ora passatemi la frase “non si sono regolati e hanno presentato ogni tipo di schermo, iniziando dagli ormai comuni display 4K, agli OLED, curvi, in VR su Pc, Ultra HD ma anche buttando un occhio al futuro sui fantastici e fino ora inimmaginabili display 8K.

CES 2015 di Las Vegas che per chi non conoscesse la sigla sta per Consumer Electronics Show  potrebbe essere soprannominato la fiera dei display, visto la grande quantità che ne è stata presentata, in pratica un display per ogni esigenza. Tutti questi nuovi shcermi che noi lo vogliamo a no faranno parte della nostra vita e li vedremo in ogni supermercato, tutti con queste sigle 4K, UltraHD, Full HD, in cui non tutti riusciranno a capirne le differenze al momento dell’ acquisto e dovremo fidarci o dei commessi o di amici più esperti.

CES 2015: la fiera dei display

Nella scorsa edizione, ovvero al CES 2014 la novità indiscussa fu il display UltraHD/4k, e quest’ anno schermi di questo tipo ne abbiamo visti davvero tanti, ad esempio 4k retroilluminati a LED prodotti da Panasonic, LG con schermi OLED 4K da 55″ a 77″, Sony con il suo Bravia X9000C che ha uno spessore di soli 4,9mm con a bordo non dimentichiamoci Android TV.

Leggi anche:  LG Watch W7 presentato ufficialmente: è il primo smartwatch ibrido dell'azienda

Parlando sempre di Sony, l’ azienda ha detto che i consumatori possono rimanere a bocca aperta guardando display a 4k anche senza video realizzati in UHD.

Passiamo ora a Samsung che ha presentato dei monitor ultra-widescreen 21:9 immersivi, mentre Hewlett-Packard punta alla realtà virtuale dotando le TV di una stilo digitale per manipolare gli oggetti in 3D, davvero fantastico!

Display Quantum Dot, è questa un’ altra tecnologia da tenere in considerazione presentata al CES 2015, infatti essa ci permette di avere una risoluzione con una gamma di colori di gran lunga superiore agli schermi LCD-LED, il tutto a vantaggio dei costi che sono inferiori rispetto a quello dei pannelli OLED.

Display con risoluzione 8K, infatti per chi pensava che il 4K fosse il massimo si sbagliava di grosso, infatti al CES Sony e Samsung hanno presentato dei pannelli molto grandi che superano la risoluzione ultra HD, ma non solo è quasi sicuro che al CES 2016 LG sarà la prima a presentare pannelli in 8K.

Quindi il CES 2015 è stata la fiera dei display, che ora invaderanno le nostre vite, siete pronti?