viber

Viber ha adesso visto l’introduzione di una sezione dedicata ai giochi, che andranno quindi a intrattenere gli utenti tra le chiamate e i messaggi scambiati col servizio.

Viber è un’app Android molto popolare, diventata famosa grazie alla possibilità che dà agli utenti di effettuare chiamate e videochiamate e scambiare messaggi con i propri contatti in maniera assolutamente gratuita. Ormai sono veramente tante le app Android di messaggistica presenti sul Google Play Store per cui gli sviluppatori, per riuscire ad avere successo e superare i rivali, si sono sempre ingegnati per introdurre funzionalità nuove che rendessero l’app in qualche modo diversa e preferibile rispetto agli altri servizi simili. L’app infatti si pone sicuramente come diretto concorrente a Skype, per quanto riguarda la funzione delle chiamate e delle videochiamate, che negli ultimi mesi è stata estesa tramite il servizio VoIP Viber Out tramite il quale è possibile chiamare anche chi non ha installato l’app sul proprio dispositivo.

Era già da diverso tempo che si parlava della volontà dell’azienda di introdurre anche i giochi sulla piattaforma soprattutto dopo l’acquisizione della società giapponese Rakuten. E adesso infatti gli utenti vedranno spuntare una nuova sezione all’interno dell’app, denominata Viber Games, interamente dedicata ai giochi. Aggiungendo i giochi alla piattaforma, si spera di riuscire a spingere l’intero ecosistema intorno all’app ad avere ancora più successo e per fare ciò non basta più dare agli utenti le ormai “solite” funzioni di chiamate e messaggi. Al momento del lancio, Viber Games avrà al suo interno giochi come Candy Mania, Pop e Wild Luck Casino, che l’azienda ha creato in tandem con gli sviluppatori Storm8 e Playtika. Viber Games inizialmente sarà disponibile solo per determinati Paesi quali Bielorussia, Israele, Malesia e Singapore ma successivamente l’azienda ha intenzione di espandere il servizio in tutti i Paesi dove l’app è attualmente disponibile.

Leggi anche:  Come trasformare i tuoi auricolari in cuffie che costano centinaia di euro con un'app

E voi che ne pensate di questa nuova sezione?

via