breaking bad
Tutti gli appassionati di Breaking Bad sicuramente conosceranno Aaron Paul, uno dei protagonisti della serie tv dei record, la quale è stata premiata come “miglior serie tv”, capace di appassionare milioni di telespettatori in tutto il mondo, ebbene, ecco la sua app!

Beh, possiamo iniziare col dire che Aaron Paul stia sfruttando un po’ la sua battuta principale del film “Yo Bitch”, la quale è oramai diventata un tormentone in giro per la rete, per cercare di diffondere la propria applicazione, la quale, stando a ciò che scrive su Twitter l’attore, arriverà nel 2015 sui devices Android, mentre sui dispositivi dalla mela morsicata è attualmente già disponibile.
Vi starete chiedendo certamente, cosa è in grado di fare questa app, ebbene, si tratta di una app principalmente di messaggistica, davvero molto banale, con grafica estremamente scarna e soprattutto con pochissime funzioni, permette infatti di inviare solo ed esclusivamente messaggi “pre-confezionati”, ossia messaggi già pronti, i quali verranno composti velocemente tra di loro e inviati direttamente al diretto interessato, il quale li riceverà esattamente come accade per Hangouts, Whatsapp o qualsiasi altra app di messaggistica.
Certamente possiamo dire che l’idea è un tantino presa dalla vecchia applicazione “yo“, la quale inviava semplicemente un messaggio con scritto “yo” al nostro amico, un po’ come uno squillo, ma in questo caso, al vecchio “yo” viene aggiunto un “Bitch”, per formare la classica battuta ripetuta centinaia e centinaia di volte nel film al punto da farla diventare un vero e proprio tormentone e quasi uno sfottò in giro per la rete.
Dunque, non ci resta che aspettare prima di divertirci con i nostri amici grazie a questa applicazione!
[via]