bentiphone32323
Certamente dopo il lancio dell’hashtag #bendgate non possono magare i big dell’elettronica, non ché concorrenti spietati di Apple a lanciare i loro pungenti sfottò, vediamoli!

Chi potrà mai essere secondo voi a dare il via alle danze se non l’acerrima nemica di Apple, l’azienda che più ha avuto problemi con Cupertino, quella che ogni anno sfida l’altra a colpi di vendite e a colpi di marketing? Parliamo ovviamente di Samsung, la quale non ha perso l’occasione del caso generato dall’hashtag #bendgate per pubblicizzare il suo device, “Curvo, non curvato”, ossia, il Galaxy Edge, il quale come sappiamo avrà un lato del display curvato sul quale verranno inseriti componenti della classica barra di Android, come prende in giro Apple? Con una immagine, ovviamente!
samsung
A seguire ovviamente, l’inevitabile LG, con il suo GFlex, attualmente unico device sul mercato, la cui possibilità di essere piegato non è un difetto di produzione, ma una feature offerta proprio dal display flessibile e dai materiali utilizzati per costruire il resto del device. Come potete intuire LG è davvero molto più pungente di Samsung, infatti il suo tweet ci dice “I nostri device non si piegano, si flettono!”
samsung

Ma a tirare veramente la stoccata definitiva è HTC, la quale ha sempre cercato di farsi notare per i suoi devices davvero molto resistenti e di ottima fattura, ma spesso è stata al centro di piccoli sfottò da parte di Cupertino e soprattutto da parte dei suoi fan, cosa potrà mai dire? Semplice, “Progettato per resistere agli ambienti più esigenti. Come le tasche #HTCM8”
samsung

Avremmo preferito fermarci ai brand tecnologici, ma i brand non-tecnologici ci danno dentro ancora di più, a cominciare da KitKat, questa volta, la cioccolata, non la versione Android! La quale ha da dire che “Noi non ci pieghiamo, noi ci rompiamo”, per finire poi per Heineken, la quale prende in giro Apple con i suoi tappi che si piegano ogni volta che si apre una bottiglia. Questa volta lo sfottò arriva con un tono di chi vuole consolare, infatti scrive “Non preoccuparti, a noi succede tutte le volte”
Rispettivamente KitKat ed Heineken:
samsung

samsung

Insomma, se l’intento di Apple era quello di far parlare di se, ci è riuscita, ma non proprio come si aspettava forse!
[via]