iphone 5c

La guerra infinita tra Android e iOS coinvolge molto spesso Samsung e iPhone oltre ai fan boy dell’una e dell’altra parte, oggi li vedremo nuovamente a confronto.

Oggi parliamo di un test eseguito da OptoFidelity sulla capacità del display di recepire il tocco delle nostre dita e a confronto sono stati messi l’iPhone 5C e l’iPhone 5S con il Samsung Galaxy S3 e il risultato ha dell’incredibile.

Da quanto risulta dal test la parte alta del display dell’iPhone ha una seria difficoltà a recepire il tocco delle dita, questo vale per entrambe le versioni degli ultimi iPhone in commercio, a differenza del display del Galaxy S3 che invece risulta recepire il tocco delle dita in qualunque punto allo stesso modo.

L’immagine che segue mostra chiaramente quanto detto e quanto dimostra la prova, i punti rossi indicano le parti del display che hanno problemi e quelle verdi invece le parti che recepiscono il tocco senza problemi.

Leggi anche:  iOS 12 disponibile per iPhone, iPad e iPod da oggi: ecco a che ora si potrà scaricare

optofidelity

Il test è stato eseguito con un dito robot che fornisce quindi sempre lo stesso tipo di tocco per dimensione e pressione. Dall’esperimento risulta anche che il display degli iPhone 5S e 5C reagisce più velocemente dell’S3, ovviamente nelle parti in cui i punti sono verdi, ma c’è da dire che l’S3 non è proprio recente quindi non sappiamo se negli ultimi modelli Samsung ci sia stato un miglioramento da questo punto di vista (molto probabile).

Insomma un problema non da poco vista la ridotta area verde in cui si ha il funzionamento ottimale del display dell’iPhone 5C e 5S, problema che non ha punti di appiglio per controbattere a quello che è un dato di fatto.

via