smartwatches-580x357

 

La tecnologia non conosce più confini, e il limite della portabilità è già stato superato da tempo. Dell però ha deciso di interessarsi maggiormente a questo ambito.

Così Dell starebbe pianificando, col suo team di Ricerca&Sviluppo, dei ragionati investimenti nella tecnologia indossabile, esaminando una prospettiva di cinque anni per i dispositivi indossabili. Questo è quanto è emerso dalle parole che si è lasciato sfuggire Sam Burd, VP globale di personal computing di Dell, che darebbero così importanti indicazioni sulle future iniziative della società.

Questo netto cambio di rotta è dovuto alle situazioni che sono emerse dai dati delle ricerche di mercato, che hanno mostrato come Lenovo stia abbattendo Dell dal secondo posto nelle vendite di PC a livello mondiale. Burd ha dichiarato che “la ricerca recente ha suggerito che le vendite di pc desktop continueranno a diminuire mentre ultrabooks, tablet, e smartphone, così come altre tecnologie hanno dimostrato un enorme potenziale di crescita”.

I ricavi PC di Dell sono diminuiti del 9% a $ 8,9 miliardi negli ultimi tre mesi rispetto all’anno precedente, mentre il suo reddito si è ridotto del 65% a $ 224 milioni – con un margine del 2,5%. Un recente rapporto della società di ricerche IDC ha previsto che le vendite globali di PC desktop e portatili diminuiranno di circa l’8% quest’anno. Sam Burd ha dichiarato: “Guardando avanti di cinque anni, ci aspettiamo che dispositivi e fattori di forma continueranno a cambiare. Ci sono un sacco di discussioni su come questo incide sui dispositivi indossabili, come abbiamo visto coi Google Glass e watches.”

Leggi anche:  Google rinnova l'interfaccia dei suoi smartwatch Wear OS rendendoli esclusivi

Burd ha aggiunto che questi prodotti, tuttavia, non sono stati ancora preparati ad affrontare le” sfide in termini di costi “, o per garantire “un’esperienza veramente buona”. Burd non ha confermato a titolo definitivo che stanno lavorando su uno SmartWatch, ma ha aggiunto che “avere un orologio al polso” è “piuttosto interessante, piuttosto attraente.”

Si potrebbe pensare che Dell sia un po’ in ritardo in quanto Google è già pronto coi Google Glass ed Apple è pronta a lanciare l’ iWatch entro la fine dell’anno. Anche Samsung, Sony, Microsoft e Asus hanno mostrato interesse nel nuovo settore degli smartwatch.

Sarà questa la nuova evoluzione della tecnologia mobile? Staremo a vedere!

[Via]